Compass accelera sul BNPL con due startup - Economyup

BUY NOW PAY LATER

Compass (Mediobanca) compra la startup italiana Soisy e entra nella svizzera HeidiPay



La società di credito al consumo del Gruppo Mediobanca ha acquisito il 19,5% della fintech HeidiPay e il 100% di Soisy. Obiettivo: accelerare la propria crescita nel segmento della dilazione di pagamento sui canali digitali con il prodotto PagoLight

13 Ott 2022


Compass accelera sul Buy Now Pay Later (BNPL) con una doppia operazione di open innovation: la società di credito al consumo del Gruppo Mediobanca ha portato a termine l’acquisizione dell’italiana Soisy e ed è entrata nel capitale della svizzera HeidiPay. Obiettivo: accelerare la propria crescita nel segmento della dilazione di pagamento sui canali digitali, già intrapresa con il prodotto PagoLight.

“Queste due operazioni hanno per noi una forte valenza strategica e industriale, coerente con il percorso di innovazione intrapreso a livello di Gruppo – commenta Alberto Nagel, amministratore delegato di Mediobanca. Dalla sinergia con queste due società acquisiremo, infatti, know-how e asset tecnologici di ultima generazione, che rappresenteranno un’opzione di valore importante in un comparto, come quello della dilazione di pagamento, in forte evoluzione. La valorizzazione di queste acquisizioni farà, inoltre, da volano per lo sviluppo dell’attività di acquisizione di nuovi clienti, non solo in Italia ma anche all’estero.”

Compass, i dettagli delle operazioni

Nel dettaglio, Compass ha acquisito il 19,5% di HeidiPay, società fintech basata in Svizzera e specializzata nello sviluppo di piattaforme digitali a supporto del BNPL nel mondo dell’e-commerce. Operativa dal 2021, la società ha sviluppato accordi con importanti distributori e con marchi di lusso e oggi è dotata dei più importanti plug-in di mercato già attivabili per offerte multipaese

WHITEPAPER
Scopri le tecnologie avanzate per affrontare il Black Friday nel tuo negozio

Ha inoltre rilevato il 100% di Soisy, società fintech operativa in Italia, caratterizzata da un forte know-how nell’offerta di prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi su piattaforme di ecommerce. Fondata nel 2017, la società ha sviluppato accordi con 800 e-tailers e può contare su oltre 70mila clienti e un erogato annuo di 50 milioni di euro. Ha creato anche un osservatorio, proprio per monitorare l’andamento del fenomeno BNPL.

Una spinta per crescere nel BNPL

Le due operazioni consentiranno a Compass di proseguire la propria strategia di crescita nel BNPL operando, grazie alla propria capacità di valutazione del rischio, anche su importi e durate tipici del credito al consumo. L’allargamento e la diversificazione della base clienti permetteranno inoltre di effettuare attività di cross-selling dei prodotti Compass su un target di clientela più giovane e orientato a fare acquisti online.

La partecipazione in HeidiPay consentirà altresì di avviare un’attività di diversificazione geografica, con l’avvio di un presidio anche a livello internazionale. Il tutto combinato con le competenze di valutazione del credito di Compass, che da sempre rappresentano un’area di eccellenza della società.

Pagolight, il progetto BNPL di Compass

“Il Buy Now Pay Later è un trend consolidato – aggiunge Gian Luca Sichel, amministratore delegato di Compass. Compass è oggi l’unico operatore bancario in Italia ad aver colto le opportunità legate a questo business e ad aver creato la propria soluzione di dilazione non onerosa con PagoLight: di fatto, un business ancillare al credito al consumo, innovativo e con ottime potenzialità a supporto della crescita. Il BNPL permette, inoltre, di rafforzare la presenza sull’e-commerce con un focus particolare su categorie merceologiche e target, come quello dei giovani e digitalizzati, storicamente meno presidiati dal credito al consumo”

Lanciata nel 2021 inizialmente solo per gli store fisici, la soluzione di BNPL proprietaria messa a punto da Compass ha permesso ad oggi di abilitare il servizio presso oltre 7.000 punti vendita fisici (network oggi in continua crescita, con oltre 500 nuove installazioni/mese) e circa 40 piattaforme di ecommerce.

Nel solo anno fiscale 21/22 il continuo potenziamento di PagoLight ha permesso di erogare quasi 70 milioni di euro nel BNPL, trend che si è dimostrato in continua crescita anche dopo l’estate. Grazie a queste due operazioni, Compass potrà valorizzare le proprie soluzioni full digital nel BNPL integrabili nei siti di e-commerce.

La capacità di Compass di acquisire nuovi clienti tramite il BNPL è prevista quadruplicare (da 5mila a 20mila clienti al mese) entro la fine del prossimo esercizio.