David Beckham investe in Lunaz, società inglese che converte i veicoli a motore in elettrici - Economyup

ELETTRIFICAZIONE

David Beckham investe in Lunaz, società inglese che converte i veicoli a motore in elettrici



Nata nel 2018, Lunaz converte dalle auto storiche ai camion in vericoli elettrici con la sua tecnologia proprietaria. “David Lorenz e il suo team di ingegneri di livello mondiale stanno costruendo qualcosa di molto speciale, non vedo l’ora di far parte della loro crescita” dice Beckham, che ha acquistato il 10% del capitale

04 Giu 2021


Anche David Beckham crede nell’elettrificazione. La stella del mondo del calcio ha acquista il 10% del capitale di Lunaz, società britannica per l’upciclying di veicoli attraverso l’elettrificazione. Fondata da David Lorenz, elettrifica i veicoli a motore con il suo propulsore elettrico proprietario, riducendo drasticamente sia i costi che l’impatto ecologico rispetto alla sostituzione con nuovi modelli elettrici.

“Sono stato attratto dall’azienda per il lavoro di restauro di alcune delle più belle auto classiche, fatto attraverso l’upcycling e l’elettrificazione” ha dichiarato Beckham, “David Lorenz e il suo team di ingegneri di livello mondiale stanno costruendo qualcosa di molto speciale e non vedo l’ora di far parte della loro crescita”.

David Beckham è affiancato come investitore dalle famiglie Reuben e Barclay e Alexander Dellal. Si uniscono inoltre Navid Mirtorabi e CJ Jones, imprenditori e investitori in startup clean-tech.

Cosa fa Lunaz

Nata nel 2018, Lunaz è una società tecnologica in rapida crescita che converte i veicoli a motore in vericoli elettrici grazie alla sua tecnologia proprietaria. Fornisce così una risposta alternativa alla transizione sostenibile delle flotte in vista degli obiettivi di elettrificazione e carbon neutrality dell’UE.

WEBINAR
21 Settembre 2021 - 12:00
Pharma e Agrifood: i vantaggi di tracciabilità end to end e sostenibilità in un webinar dedicato
Smart agrifood
Sviluppo Sostenibile

La società ha sede a Silverstone, il cuore della tecnologia automobilistica britannica, dove è l’azienda dalla crescita più rapida, e presto con il nuovo ampliamento la più grande del Silverstone Technology Cluster per spazi di produzione e dipendenti.

Lunaz ha stabilito la sua leadership globale nell’elettrificazione retroattiva dei veicoli a cominciare dalle auto d’epoca più celebri della storia, portando sul mercato le prime auto sportive Range Rover, Bentley, Rolls-Royce e Jaguar completamente elettriche con il suo marchio Lunaz Design. La sua Bentley Continental Flying Spur del 1961 è stata premiata dalla BBC Top Gear nel suo numero “Electric Vehicle Awards”.

“L’upcycling dei veicoli industriali, passeggeri e commerciali esistenti presenta un’alternativa sostenibile alla sostituzione con nuovi mezzi” spiega David Lorenz, Founder e CEO di Lunaz, “Il nostro approccio consentirà agli operatori delle flotte di risparmiare capitale riducendo drasticamente gli sprechi nella spinta globale verso la de-carbonizzazione. Ovunque nell’economia globale vi sono prove che la responsabilità ambientale e il potenziale commerciale non si escludono più a vicenda. Il sostegno di investitori di alto livello testimonia il percorso di Lunaz nel definire il mercato della conversione all’elettrico.”

Entro il 2030, quando i divieti sui motori a combustione interna (ICE) nei principali mercati entreranno in vigore, sul pianeta esisteranno ancora oltre 2 miliardi di veicoli alimentati a combustibili fossili. La conversione e l’elettrificazione possono impedire la demolizione di gran parte di questi veicoli, un approccio in linea con i principi dell’economia circolare.

Come funziona la tecnologia di Lunaz

Il propulsore proprietario Lunaz è stato sviluppato sotto la direzione tecnica dell’Amministratore Delegato e Technical Lead Jon Hilton, leader globale nell’ingegneria dei propulsori e vincitore di tre campionati del mondo di F1 come direttore tecnico. Hilton ha aperto la strada all’uso della tecnologia ibrida da motorsport a veicoli industriali e passeggeri tradizionali.

Il propulsore proprietario Lunaz è modulare nel design, il che significa che può essere applicato a quasi tutte le classi, dimensioni e classificazione di veicoli.

I prossimi passi

A seguito di questa iniezione di capitale, Lunaz annuncia piani ambiziosi per far crescere la sua offerta per l’upcycling e l’elettrificazione di massa dei veicoli industriali su scala globale. Inizierà con veicoli industriali pesanti, concentrandosi inizialmente sulle classi 6, 7 e 8, compresi i camion dei rifiuti.

Il gruppo si amplierà con la costituzione di tre distinte compagnie:

  • Lunaz Design, che si occuperà di riconvertire in elettrico le auto classiche di punta;
  • Lunaz Applied Technologies, impegnata nell’upciclyng di veicoli di flotte industriali;
  • Lunaz Powertrain, che fornirà il propulsore modulare proprietario di Lunaz come prodotto chiavi in mano e white-label per OEM, fornitori Tier 1 e aziende indipendenti di ingegneria automobilistica.

Entro la fine del 2021, Lunaz Group raddoppierà il numero di posti di lavoro per ingegneri e tecnici di produzione. Questo numero crescerà costantemente attraverso l’esecuzione dei piani di Lunaz Applied Technologies e Lunaz Powertrain, con oltre 500 posti di lavoro altamente qualificati previsti a Silverstone entro il 2024.

Per soddisfare queste ambizioni, la società si trasferisce in un nuovo impianto di produzione ampliato, adiacente al suo attuale sito all’interno del Silverstone Technology Cluster. Questa posizione offre una vicinanza essenziale ai migliori talenti automobilistici, ingegneristici e tecnologici. Il nuovo stabilimento fungerà da quartier generale di produzione permanente per Lunaz Design e da R&D Centre per Lunaz Applied Technologies e Lunaz Powertrains.