World Manufacturing Forum: ecco i 3 finalisti del video contest su Industria 4.0 | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

EVENTI

World Manufacturing Forum: ecco i 3 finalisti del video contest su Industria 4.0

01 Ago 2018

Il 27 settembre al WMF Annual meeting di Cernobbio sarà premiato il vincitore del concorso incentrato su industria manifatturiera e quarta rivoluzione industriale. Hanno partecipato 20 tra artisti e videomakers provenienti da tutto il mondo. In palio un assegno da 5mila euro. Qui i video in finale

Promuovere la cultura d’impresa e la centralità del settore manifatturiero è l’obiettivo del video contest lanciato dal World Manufacturing Forum che vedrà premiato il 27 settembre all’annual meeting di Cernobbio un video selezionato fra tre finalisti. Al centro l’Industria 4.0, la quarta rivoluzione industriale che porterà a fabbriche sempre più digitalizzate, interconnesse e automatizzate. Al vincitore andrà un assegno da 5mila euro.

Venti i partecipanti al concorso lanciato lo scorso marzo: videomakers, freelance, istituti tecnici e operatori dell’industria creativa provenienti in particolare da Stati Uniti, Turchia, Italia, Filippine. Tra di loro la giuria, composta dal Board della WMF Foundation, ha selezionato i tre video finalisti che saranno votati dai partecipanti al WMF Annual meeting. Quest’anno l’incontro, che si svolgerà il 27 e 28 settembre a Cernobbio, ha come tema: Manufacturing Revolution to Promote Global Resilience – How the Industrial Transformation .

WORLD MANUFACTURING FORUM: COMUNICARE L’INTELLIGENT MANUFACTURING CON I VIDEO

Per il Presidente della WMF Foundation Alberto Ribolla “la prima edizione del video contest può essere considerata già un successo, sia dal punto di vista numerico che culturale: ben 20 tra artisti e videomakers provenienti da tutto il mondo hanno dato la loro interpretazione di Industria 4.0 ed essendo la prima edizione di questa manifestazione possiamo essere soddisfatti. Inoltre, i messaggi contenuti in questi video e l’utilizzo di alcune clip ci consentirà di gestire con maggiore efficacia l’attività di disseminazione dell’intelligent manufacturing in maniera trasversale, sia nei settori più pronti così come in quelli meno coinvolti ad oggi dal processo di digitalizzazione dei processi industriali. L’interpretazione soggettiva di questo fenomeno data dai creativi ha molto arricchito la nostra esperienza in questo senso. Il 27 settembre, con la votazione dei video da parte dei partecipanti all’Annual meeting di Cernobbio, l’iniziativa riceverà la ‘certificazione ufficiale’ da un’audience internazionale di primissimo piano” ha concluso Alberto Ribolla.

 I TRE VIDEO FINALISTI DEL WORLD MANUFACTURING FORUM

 ‘THE 4TH INDUSTRIAL REVOLUTION, A MEDICAL PERSPECTIVE’ DI YURI TEGAS – ITALIA 

‘YOUTH & TECHNOLOGY’ DI ALEX OH – USA

‘HERE AND NOW’ DI SIMON RIVERA – USA

IL WORLD MANUFACTURING FORUM E LA VALORIZZAZIONE DELLE PMI

A premiare il vincitore sarà il vicepresidente e assessore per la Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione di Regione Lombardia Fabrizio Sala. “L’internazionalizzazione per il tessuto produttivo e industriale lombardo – ha dichiarato Sala – non è più una scelta ma una necessità: il WMF offre, in virtù dei collegamenti che può creare, l’opportunità per guardare con semplicità fuori dai confini e sviluppare le potenzialità lombarde, valorizzando le nostre piccole/medie ed efficienti realtà. Occorre sostenere e promuovere la piccola impresa e l’artigianato, a cui servono apposite misure per l’innovazione, l’aggregazione territoriale e di filiera, la digitalizzazione; servirà sfruttare la tecnologia per promuovere worldwide ciò che le mani dei lombardi creano e, nel mondo del lavoro attuale, stimolare i datori a sviluppare nuove idee e applicazioni tecnologiche e contestualmente i lavoratori ad agire con flessibilità e spirito digitale” ha concluso Sala.

Oltre che sulla nostra testata, i video finalisti saranno veicolati attraverso il canale Class Cnbc, entrambi tra i media partners del World Manufacturing Forum. Il vincitore sarà premiato la sera del 27 settembre, al termine della prima giornata dell’Annual meeting, con un assegno da 5 mila euro.

Per commentare i video finalisti e seguire gli aggiornamenti è possibile usare l’hashtag #WMF2018. Tutti gli aggiornamenti sul programma possono essere seguiti su Twitter @THE_WMF e Instagram @WorldManufacturingForum.

Articoli correlati