Exit strategy: come rivedere la puntata

La nuova puntata, andata in onda martedì 15, è dedicata al sogno di molti startupper: vendere la propria impresa a un’azienda più grande. Si parla di exit con Stefano Papini, business angel che ha investito in MyTable ceduta a TripAdvisor, e con Maurizio Colombo, vicepresidente di Sapio, e Claudia Uccelli, ceo di Pazienti.it, rilevata dal gruppo che produce gas industriali

Pubblicato il 11 Set 2015

uccelli-colombo-iozzia-150911205847

Exit strategy. Si intitola così il nuovo appuntamento con EconomyUp Tv andata in onda martedì 15 settembre su Reteconomy Sky 512. La puntata è dedicata alle exit, ovvero le operazioni in cui le startup sono vendute ad aziende più grandi (o si quotano in Borsa) permettendo agli investitori di “uscire” dall’investimento cedendo le proprie quote e realizzando un guadagno.

CLICCA QUI PER RIVEDERE LA PUNTATA

Dopo un servizio sulle principali exit messe in segno da startup italiane dall’inizio dell’anno a oggi, raccontiamo le storie di due vendite andate a buon fine. Di due acquisti fatti da due grandi aziende, una italiana e una internazionale.

La prima storia è quella di MyTable, il servizio di prenotazione ristoranti acquisito da TripAdvisor. A parlarne è il business angel Stefano Papini, unico investitore di questa startup che al momento dell’acquisizione aveva 1 milione e mezzo di iscritti e 120mila coperti al mese.

La seconda storia della puntata è quella di Pazienti.it, la piattaforma online per la salute che permette di fare domande sul web a medici e specialisti e di prenotare visite, acquisita a giugno dal gruppo Sapio, il colosso italiano che opera nella produzione e distribuzione di gas industriali e nell’ambito dell’assistenza sanitaria domiciliare con la controllata Sapio Life. Con noi in studio ci sono Claudia Uccelli, ceo della startup, e Maurizio Colombo, vicepresidente del gruppo

Chiude la puntata un servizio su alcune delle più significative exit realizzate a livello internazionale.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3