Venture capital, Indaco Ventures I lancia una call da 10 milioni per scaleup | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ECOSISTEMA

Venture capital, Indaco Ventures I lancia una call da 10 milioni per scaleup

17 Dic 2018

Scade a marzo 2019 la chiamata del fondo di venture capital per finanziare con 10 milioni scaleup tecnologiche (digitale, elettronica, robotica, IoT, medtech & healthcare, nuovi materiali, cleantech) con fatturato sopra al milione, crescita dei ricavi al 30% e piano di internazionalizzazione. Esito della call: dicembre 2019

Parte la call del fondo italiano di venture capital Indaco Ventures I per garantire 10 milioni di euro di finanziamenti alle migliori scaleup (le startup mature) nazionali che abbiano attivato un processo di espansione globale.

Con il supporto, nel ruolo di advisor, di growITup, la piattaforma di Open Innovation creata da Cariplo Factory in collaborazione con Microsoft, Indaco Ventures  fa partire la sua “10 Million Euro Call”:  le scaleup candidabili dovranno essere aziende innovative, con un fatturato superiore al milione di euro e un tasso di crescita annuo dei ricavi non inferiore al 30%. Dovranno avere un percorso di internazionalizzazione già definito, oltre a puntare a diventare leader europeo/mondiale nel loro segmento di mercato nei prossimi 18-24 mesi.

Sei i settori di riferimento: digitale, elettronica, robotica, IoT, medtech & healthcare, nuovi materiali e cleantech. Le candidature dovranno pervenire attraverso il sito di growITup entro il primo trimestre del 2019.

Ferma restando la normale operatività del fondo, ai fini di questa call la fase di selezione si svolgerà nel primo trimestre 2019. Indaco Ventures I e growITup inviteranno le scaleup selezionate ad un incontro di approfondimento sulla base di una prima valutazione rischio/rendimento delle proposte di investimento ricevute. A dicembre 2019 verrà comunicato l’esito della call.

Che cosa fa Indaco Venture Partner SGR

Fondato nel 2016, Indaco Venture Partners SGR è ora il più grande gestore italiano indipendente di Venture Capital con una forte specializzazione in società che innovano nei settori digital, elettronica e robotica, medtech e nuovi materiali. Sono più di 250 i milioni di euro raccolti dai cinque fondi gestiti dalla SGR. Gli investimenti si concentrano principalmente su realtà growth stage i cui vantaggi competitivi derivano da tecnologie proprietarie d’avanguardia e innovazioni che porteranno ad un’effettiva trasformazione digitale. Il focus, per quanto riguarda team e tecnologie, è sul “Made in Italy” anche se gli investimenti avvengono in tutta Europa, negli USA e in Israele.

Obiettivo della call: colmare il gap con l’Europa

“L’attività dei venture capital italiani è aumentata considerevolmente negli ultimi anni – commenta Davide Turco, CEO di Indaco Venture Partners SGR – ma molto resta ancora da fare per raggiungere i livelli del resto d’Europa. L’obiettivo che ci poniamo con Indaco Ventures I è di colmare il gap esistente sul mercato italiano, effettuando round growth che altri VC italiani da soli non hanno le dimensioni per sostenere. L’obiettivo è dotare le scaleup italiane di mezzi sufficienti per competere con i migliori progetti internazionali ed attirare talenti di qualità”.

 

 

Articoli correlati