Regione Veneto diventa imprenditore ed entra in H-Farm | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Incubatori

Regione Veneto diventa imprenditore ed entra in H-Farm

di Redazione EconomyUp

17 Mar 2014

Veneto Sviluppo, la finanziaria della regione governata da Luca Zaia, è entrata con una quota del 4% nel capitale dell’incubatore fondato da Riccardo Donadon. “La realizzazione di un sogno e un’opportunità per far crescere l’imprenditoria” dice Zaia

Per il governatore del Veneto, Luca Zaia, è “la realizzazione di un sogno”. Per Veneto Sviluppo, un’opportunità per far crescere l’imprenditoria non solo veneta ma in tutto il Paese. Perché la finanziaria della Regione Veneto è entrata con una quota del 4% (poco meno di un milione e mezzo di euro) nel capitale dell‘incubatore H-Farm nell’ambito di un aumento di capitale per complessivi cinque milioni di euro al quale, oltre a Veneto Sviluppo, partecipa anche l’imprenditore Giuseppe Miroglio, che ha acquisito circa il 10% delle quote di H-Farm ventures.

Per Zaia l’investimento di Veneto Sviluppo in H-Farm è “la vittoria in una battaglia contro la burocrazia e le complicazioni e contro chi dice sempre di no. Per la prima volta la Regione diventa imprenditore ma facendo come i salmoni, risalendo la corrente. Eravamo abituati ad aiutare le aziende in difficoltà, poi le start up, e adesso andiamo all’origine, alla fonte della vita di tutte le start up, cioè gli incubatori”.

Redazione EconomyUp

Articoli correlati