Premio Gamma Donna: il 15 novembre la vincitrice, ecco le 6 finaliste | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

AGENDA

Premio Gamma Donna: il 15 novembre la vincitrice, ecco le 6 finaliste



Il Premio Gamma Donna viene assegnato in occasione del Forum Internazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile tra 6 finaliste. “ConneXions for growth” è il titolo dell’evento che ha come focus le connessioni indispensabili allo sviluppo delle imprese. Ecco le storie arrivate in finale

08 Nov 2019


donne

Sei storie di innovazione per chiudere i lavori dell’undicesima edizione del Forum Internazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile #GammaForum, il 15 novembre presso la sede de Il Sole 24Ore, a Milano.

Sono le storie delle 6 finaliste del Premio GammaDonna 2019, il riconoscimento che, dal 2004, mette in luce le realtà più rappresentative della vitalità imprenditoriale del Paese, affinché possano essere di esempio e ispirazione per altre imprenditrici e giovani imprenditori.

Sonja Blanc di Sireg Geotech (Arcore – MB), Massimiliana Carello di BeonD (Torino), Martina Cusano di Mukako (Milano), Antonella D’Ercole di Lucana Sistemi (Matera), Silvia Paganini di Tacchificio Villa Cortese (Milano) e Giorgia Pontetti di Ferrari Farm (Rieti).

6 storie di imprenditoria femminile

Dall’idroponica di nuova generazione a soluzioni ingegneristiche a tutela del Louvre e della Torre di Pisa, passando per il rinnovamento della tradizione calzaturiera italiana e per le camerette di design che crescono insieme ai bambini, fino ad arrivare alla realtà aumentata applicata alla didattica e alla progettazione di veicoli futuristici a basso consumo: le loro storie di innovazione chiuderanno i lavori dell’undicesima edizione del Forum Internazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile #GammaForum, il 15 novembre presso la sede de Il Sole 24Ore, a Milano.

L’evento, dal titolo “ConneXions for growth” e realizzato in collaborazione con la Commissione Europea e il Ministero dello Sviluppo Economico, avrà come focus le connessioni indispensabili allo sviluppo delle imprese di donne e giovani in un mondo caratterizzato da crescente complessità e rapidi e continui cambiamenti. Connessioni che dovranno necessariamente travalicare i confini nazionali, aprendosi al confronto con culture diverse e facendo tesoro delle opportunità offerte dall’Unione Europea.

La vincitrice del premio GammaDonna 2019

La Giuria del Premio GammaDonna decreterà sul palco del GammaForum la vincitrice dell’edizione 2019, che si aggiudicherà un Master della 24Ore Business School, un percorso di accelerazione in Polihub – Politecnico Milano, una campagna di equity crowdfunding sul portale BacktoWork24, 6 mesi di mentoring con una manager ValoreD, attività di comunicazione dedicate a cura dell’agenzia Valentina Communication e ideatrice del format GammaForum.

I vincitori degli Award Speciali

Saranno inoltre assegnati al Forum i due Award Speciali:

Il QVC Next Award per il prodotto più innovativo premierà Federica Agostini fondatrice, insieme alla sorella di VAGAMÈ che rivoluziona il concetto di trasformazione della moda in un’ottica di “economia circolare” valorizzando il Made in Italy. Per lei un percorso di mentoring su business model e strategie di mercato con il team QVC (Merchandising, Legal, Quality & Cerifications, Brand&Comms, Supply Chain) e l’accesso alla valutazione commerciale per onboarding e vendita del prodotto attraverso la piattaforma multimediale di shopping TV, e-commerce e social media QVC Italia.

Vince il premio Giuliana Bertin Communication Award 2018, riconoscimento in ricordo della fondatrice di Valentina Communication, Cecilia Nostro, Cofounder di Friendz, la piattaforma che permette a chiunque di trasformarsi in testimonial, retribuito, di un brand sui social network.

La giuria di GammaDonna 2019

La giuria di GammaDonna di quest’anno sarà composta da:

Mariarita Costanza, CoFounder e CTO Macnil Gruppo Zucchetti

Alberto Bassi, Co-founder e CEO BacktoWork24

Lara Botta, Vice Presidente Giovani Imprenditori Confindustria – STEMiamoci

Gianluca Dettori, Ex. Chairman Primomiglio SGR

Alessandro Enginoli, VP Assolombarda e Presidente Biostrada

Marina Cima, Tesoriere Federmanager

Stefano Mainetti, CEO Polihub – Startup, District & Incubator

Paola Mascaro, Presidente ValoreD e VP Communications & Public Affairs GE Italia & AvioAero

Paolo Penati, CEO QVC Italia

Giancarlo Rocchietti, Presidente Club degli Investitori