Maker Faire Rome, su EconomyUp le dirette streaming | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Maker Faire Rome, su EconomyUp le dirette streaming

di Redazione EconomyUp

02 Ott 2014

Si parte oggi dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 17 con la Opening Conference: intervengono tra gli altri il guru dei maker Dale Dougherty e l’economista Marianna Mazzucato. Visibile domani, dalle 10.30 alle 12.00, “20 under 20”, spazio dedicato ai giovani

EconomyUp trasmette oggi e domani due dirette dirette streaming dalla Maker Faire Rome, il grande evento all’Auditorium Parco della Musica che riunisce maker, inventori, artigiani 2.0, hobbisti tecnologici, innovatori, startupper, guru e appassionati da varie parti del mondo.

Lo streaming è visibile nella finestra video che si apre nella home page di EconomyUp nella colonna di destra.

Si parte oggi giovedì 2 ottobre, dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 17, con la Opening Conference “Let’s Make! (A Better World)”, dove verranno presentati i maker protagonisti della terza rivoluzione industriale. Tra gli speaker il co-curatore della manifestazione e co-fondatore del progetto Arduino, Massimo Banzi, il guru del movimento dei maker, Dale Dougherty,  l’astronauta Samantha Cristoforetti, l’economista Marianna Mazzucato e Glenn Green, il chirurgo toracico che ha impiantato una trachea stampata in 3D ad un paziente di sole sei settimane di vita. Condurrà Riccardo Luna, Digital Champion del governo italiano.
 
Il secondo appuntamento in streaming è per domani venerdì 3 ottobre, dalle 10.30 alle 12.00, con “20 under 20”, uno spazio dedicato ai giovani realizzato in collaborazione con l’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia. Sul palco alcuni fra i più brillanti adolescenti di cinque continenti che stanno cambiando il mondo con una app o una invenzione. Come Joey Hudy, il ragazzo che ha mostrato a Barack Obama il suo “cannone spara marshmallow” e che ora, a nemmeno 18 anni, sviluppa invenzioni per il colosso della tecnologia Intel.

Redazione EconomyUp

Articoli correlati