Le startup italiane? Innovative, ma molte non hanno un sito web aggiornato | Economyup

STARTUPBUSINESS

Le startup italiane? Innovative, ma molte non hanno un sito web aggiornato



Secondo il report “Startup Seo 2017 – la digitalizzazione delle startup in Italia”, realizzato da Instilla, delle 7568 imprese iscritte nel registro delle imprese il 72,5% hanno indicato di avere un sito web. Ma solo solo il 12,4% del di questi può essere considerato accettabile

23 Feb 2018


Le startup italiane innovative sono anche digitali? La risposta è: più no che sì? A dirlo è il report “Startup Seo 2017 – la digitalizzazione delle startup in Italia”, realizzato da Instilla, da cui è emerso che sul totale delle 7568 imprese iscritte nel registro delle imprese a luglio 2017, 5490 (il 72,5%) hanno indicato di avere un sito web. Di cui, però, solo 3760 (il 49,7% del totale) risultano funzionanti a settembre 2017. Nel dettaglio, la percentuale di siti che alla fine risultano non solo funzionanti ma rispettano una serie di criteri che lo rendono ‘accettabile’ sono solo il 12,4% del totale.

L’analisi ha preso in esame due categorie di imprese : la prima è composta dalle imprese iscritte al Registro delle Startup innovative, aggiornato a luglio 2017, che hanno dichiarato di avere un sito web; la seconda è composta dalle imprese supportate da ‘facilitatori’, ovvero un acceleratore, incubatore o investitore.

Call4ideas CARDIF
Il Next Normal di Open-F@b?Call4Ideas. Proponi il tuo progetto innovativo!
Digital Transformation
Open Innovation

L’obiettivo di questa indagine? Stabilire il grado di digitalizzazione di queste imprese, considerando determinati parametri, alcuni in grado di misurare il livello base del sito (in particolare l’usabilità e la velocità da mobile) e il livello base di ottimizzazione Seo, la Search Engine Optimization, vale a dire quell’insieme di qualità e attenzioni dei contenuti di un sito che permettono di scalare i ranking nelle ricerche su Google.

Approfondisci i temi della ricerca su Startupbusiness