Investire in startup innovative: possono beneficiare della deduzione d'imposta tutti i soggetti Ires? - Economyup

SPORTELLO INNOVAZIONE

Investire in startup innovative: possono beneficiare della deduzione d’imposta tutti i soggetti Ires?



Hai qualche domanda su Startup, open innovation, bandi, norme, incentivi, finanziamenti e altro? Scrivi a redazione@economyup.it

25 Mar 2022


Risponde Assolombarda, l’associazione delle imprese che operano nella Città Metropolitana di Milano e nelle province di Lodi, Monza e Brianza, Pavia.

Non tutti i soggetti Ires (persone giuridiche) possono beneficiare della deduzione d’imposta per investimenti in startup innovative. Sono esclusi dall’agevolazione:

a) i soggetti che sono a loro volta Start up innovative,

b) gli organismi di investimento collettivo del risparmio (Oicr) e le società di capitali che investono prevalentemente in Start up innovative,

c) gli incubatori certificati.

I soggetti del punto a) sono esclusi per evitare il meccanismo delle “detassazioni a catena”. In assenza di tale previsione, infatti, se un soggetto beneficiario (Alfa s.r.l.) investisse in una Start up innovativa (Beta s.r.l.), che a sua volta investisse in un’altra Start up innovativa (Gamma s.r.l.), a fronte di un’unica immissione di capitale iniziale (fatta da Alfa s.r.l.), si avrebbe un duplice beneficio (per Alfa s.r.l. e per Beta s.r.l.).

I soggetti del punto b) e c) sono esclusi dall’agevolazione per motivi analoghi.

Leggi qui il contenuto integrale

Vuoi sapere di più sugli investimenti in startup innovative? Qui la nostra guida:

Investire in startup innovative: tutte le agevolazioni per privati e società

Hai qualche domanda su Startup, open innovation, bandi, norme, incentivi, finanziamenti e altro? Scrivi a redazione@economyup.it