Il nuovo made in Italy nella seconda puntata di EconomyUp | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Le nostre iniziative

Il nuovo made in Italy nella seconda puntata di EconomyUp

13 Giu 2014

Martedì 17 alle 22 è andato in onda su Reteconomy-Sky 816 il magazine tv nato dal nostro sito. Tema: il nuovo made in Italy. In studio Matteo Marzotto e… una stampante 3D che si metterà al lavoro. La trasmissione si può rivedere on demand su reteconomy.it

Matteo Marzotto con Giovanni Iozzia durante la registrazione della seconda puntata di EconomyUp
Martedì 17 nuovo appuntamento con EconomyUp intv: alle ore 22 va in onda su Reteconomy-Sky 816, e in web streaming su reteconomy.it, la seconda puntata del magazine televisivo nato dal nostro sito, registrato nell’Arena del Polihub di Milano e condotto dal direttori di EconomyUp.it Giovanni Iozzia.


Clicca qui per rivederla on demand.

Tema della seconda puntata è il nuovo Made in Italy.  Stampa 3D, maker, startup, ma soprattutto un ospite d’eccezione: Matteo Marzotto, rappresentate di una delle più importanti famiglie imprenditoriali italiane e presidente della Fiera di Vicenza. L’export ha continuato a crescere, pur in questi anni di crisi, e anche più di quello tedesco. Ma per trascinare l’Italia fuori dalla crisi, il made in Italy deve sapersi evolvere, per questo motivo si parla di nuovo Made in Italy. Racconteremo i fermenti che vengono dal mondo dei maker, che anche in Italia sta cambiando la manifattura tradizionale. Vedremo in studio come funziona una stampante 3D: ce la presenterà Paolo Aliverti, uno dei fondatori del Fablab Milano.

Il nuovo made in Italy per innovarsi ha bisogno che si rafforzi l’alleanza tra grande impresa tradizionale e start-up. E’ questo l’obiettivo del Premio Marzotto, il più ricco d’italia tra le competizione per le startup, di cui ci parlerà il presidente Matteo Marzotto, che guida anche la Fiera di Vicenza e il Cuoa. Il Premio, dedicato al nonno, il conte Gaetano, mette un milione di euro a disposizione dei progetti innovativi delle start-up italiane più interessanti.

Chiudono Economyup le due rubriche fisse. Startup Corner, di Matteo Bogana, coordinatore delle startup al Polihub, sarà dedicata ai consigli pratici e utili per i giovani startupper. Fa la cosa giusta, di Emil Abirascid, fondatore di Startup Business, smonterà i luoghi comuni sul sistema italiano dell’innovazione.  

 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati