App per le vendite, la startup italiana Sellf acquisita dalla scaleup spagnola ForceManager | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ECOSISTEMA

App per le vendite, la startup italiana Sellf acquisita dalla scaleup spagnola ForceManager

19 Set 2018

ForceManager, scaleup spagnola tra i leader mondiali del settore CRM, ha acquisito Sellf, startup italiana specializzata in soluzioni mobile per il supporto alle reti di vendita. Obiettivo: “creare l’assistente personale di vendita del futuro” dice Oscar Macia, Ceo dell’impresa iberica

Le startup italiane piacciono sempre di più agli stranieri. Dopo la exit di Musement, acquisita dal colosso tedesco TUI Group, c’è un’altra acquisizione nell’ecosistema italiano. ForceManager, scaleup spagnola tra i leader mondiali del settore CRM, ha acquisito Sellf, startup italiana che, nata nel 2013 all’interno di H-Farm (e partecipata anche da Club Italia Investimenti 2, P101 e Indaco Venture Partners), è specializzata in soluzioni mobile per il supporto alle reti di vendita. A darne notizia è il CEO dell’impresa iberica, Oscar Macia, che in un post sul blog aziendale ha pubblicato anche il video dei colloqui tra lui e il founder e CEO di Sellf (e ora country manager di ForceManager) Diego Pizzocaro. L’acquisizione, sottolinea Macia, è “una nuova pietra miliare nella storia della nostra azienda”, con l’obiettivo di “potenziare lo sviluppo dei prodotti e creare l’assistente personale di vendita del futuro”.

 

 

Sellf, la startup italiana acquisita da ForceManager

Sellf, che in 5 anni di vita è arrivata a contare 100mila utenti e 600 aziende clienti, ha sviluppato un’applicazione capace di innovare il concetto di coordinamento delle reti di vendita attraverso meccanismi di gamification che, spiega ancora il CEO di ForceManager, “motivano i venditori a raggiungere e superare i loro obiettivi trimestrali. Abbiamo osservato per un certo periodo Sellf, e abbiamo visto questo team raggiungere incredibili risultati. Ora sappiamo che insieme possiamo fornire soluzioni ancora più performanti ai nostri clienti”.

Software e big data: 1,2 milioni per le startup Sellf, Waynaut e Wiman

Web Summit 2017: sul palco anche Sellf, la startup italiana che piace ad Apple

Che cosa fa Force Manager

ForceManager utilizza una tecnologia basata sull’intelligenza artificiale per organizzare al meglio le attività dei venditori. Così, per Pizzocaro, “fin da subito i nostri team di sviluppo lavoreranno assieme, mettendo a fattor comune le rispettive competenze”, con l’obiettivo di “dare vita al miglior Crm mobile del mercato, pensato per essere un assistente smart per i team di vendita che operano sul territorio”.

Articoli correlati