Che cosa succede, che cosa si dice | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Che cosa succede, che cosa si dice

11 Ott 2013

150 milioni di dollari per Mongodb, Apple acquisisce Cue, MakeTank vince TechGarage. E, ancora, Orion per le aziende in crisi, aperto il bando De Minimis e #MTBVC13. Tutte le notizie della settimana

IL TRIO ANDENA-BINCOT-VELA IMPRESE FINANZIA RETAPPS  Gianluca Andena, ex amministratore delegato di Permira in Italia, che con la sua Andena holding dal 2010 a oggi ha ormai investito in sette aziende start up, insieme all’ex collega Guido Paolo Gamucci che ora investe in start up con la sua Bincot srl, hanno chiuso spesso co-investimenti con Guido Carissimo e Marco Pittini, fondatori di Vela Imprese. I quattro si sono appena ritrovati nel capitale di RetApps, start up specializzata in soluzioni tecnologiche innovative per smartphone rivolte alla grande distribuzione, siglando nei giorni scorsi il primo round di finanziamento di RetApps da 350 mila euro. (Bebeez)

UN ROUND DA 2,2 MILIONI DI EURO PER ETALIA E’ una startup italo-svizzera che consente di creare il proprio giornale digitale, pubblicando i propri contenuti oppure condividendo articoli pubblicati sul web. Gli ideatori sono italiani ma la sede delle startup è a Lugano, in quanto i due fondatori hanno studiato all’Università della Svizzera Italiana. Il round di finanziamento da 2,2 milioni di euro ha coinvolto Alessandro Profumo, Salvatore Bragantini (I2 Capital Partners SGR S.p.A.) e la famiglia Seragnoli (Coesia Group). (IlSole24Ore)

150 MILIONI  DI DOLLARI PER LA NEWYORKESE MONGODB La startup newyorkese è stata protagonista di un “round” di finanziamento da 150 milioni di dollari, convincendo grandi nomi come Intel, Salesforce, Emc e Red Hat a investire nell’azienda. In questo modo la valutazione totale della società – che ha raccolto in totale 231 milioni di dollari da quando è stata fondata, nel 2007 – raggiunge secondo Bloomberg , gli 1,2 miliardi di dollari, cifra superiore anche a quella a nove zeri sborsata da Yahoo per accaparrarsi un’altra startup di New York, Tumblr. (La Stampa) (Mashable)

APPLE ACQUISISCE CUE La startup è specializzata in software  di indicizzazione e app per l’assistenza personale evoluta. Le tecnologie di Cue, prima fondata e conosciuta sotto il nome di Greplin, potrebbero essere implementate da Cupertino per integrare e migliorare il funzionamento di Siri e anche delle notifiche contestuali in iOS 7. Non è chiaro quanto Apple abbia versato per l’operazione: secondo alcuni la somma corrisposta è “almeno” nell’ordine dei 35 milioni di dollari. (Macitynet)

ORION NASCE PER LE AZIENDE IN CRISI La startup è fondata da professionisti, formatori, specializzati in economia, management e strategic consulting con la passione per fare impresa, concretizzando le idee di business degli imprenditori. Orion ha sede presso lo Start Cube (l’incubatore universitario d’impresa di Padova) e che ha accumulato negli ultimi anni una notevole esperienza nel campo della consulenza e finanza agevolata per lo sviluppo aziendale, tanto da ottenere una convenzione con la prestigiosa Società di Gestione del Risparmio Gradiente Sgr Spa. (Comunicati Stampa)

ALL’INTEL GLOBAL CHALLENGE LE ITALIANE SEM+ E TENSIVE Alla finale di Berkeley sono arrivate 23 startup, di cui due sono italiane: SEM+ e Tensive. L’Italia si è distinta grazie al primo premio “Hardware and computing” che si è aggiudicata Tensive con tanto di assegno da 10mila dollari. La milanese Tensive è uno spin-off della Fondazione Filarete ed è stata fondata da Alessandro Tocchio, ingegnere fisico con una esperienza da analista finanziario in un fondo di private equity. La startup offre una nuova tecnologia per la ricostruzione ossea e dei tessuti adiposi. (Il Sole24Ore)

MAKETANK VINCE TECHGARAGE La startup ha vinto il contest riservato ai 20 migliori progetti d’impresa selezionati dal Barcamper Makers Tour, che si è svolto venerdì 4 ottobre a Roma, in occasione della prima Maker Faire europea. MakeTank è un marketplace multi-vendor online nato a Firenze dove i Maker e Designer possono vendere in autonomia le loro creazioni in tutto il mondo. Dopo questo primo pitch davanti agli investitori, la speranza ora è che arrivino contatti interessanti per far evolvere il nostro progetto a livello internazionale. (Assodigitale)

LA STARTUP PROTAGONISTA DEL TTG NEXT Find Your Italy la start up che sarà una delle imprese innovative protagonista di TTG Next, un’area di 600 metri quadrati all’interno di TTG Incontri dedicata alle Start Up del turismo. La startup mira a migliorare la nostra conoscenza dell’Italia tramite l’ausilio di tour operator provenienti proprio dai territori. Find your Italy ha già vinto una borsa di studio per la Mind The Bridge Startup School di San Francisco e il premio come ‘Miglior Progetto Imprenditoriale’ nell’ambito di Innovits. (TTG Italia)

ADOTTUP UN FILO DIRETTO TRA IMPRESE E STARTUP Nel progetto, che prevede l’adozione di una startup da parte di una piccola e media impresa, prevale l’effetto contaminazione che punta a ottenere un ritorno in innovazione e sviluppo del business nel medio lungo termine. Adottup mette a disposizione del sistema produttivo una leva per migliorare la propria capacità di generare innovazione connettendo idee e modelli di business anche molto distanti fra di loro. (Il Sole24Ore)

NASCE TECHNEST La scommessa digitale portata avanti da RCS, e consolidata grazie al venture incubator di startup innovative Digital Magics, si concretizza in un progetto di accelerazione di nuove startup nel mondo dei new media e del marketing onlineRCS dedica uno spazio nella sua sede e affianca, con i servizi finanziari e di mentorship di Digital Magics, le startup nella fase di avvio e sviluppo, con un’opportunità unica di crescita per il Gruppo e per le imprese emergenti. (Corriere della Sera) (Economiaweb)

#MTBVC13 L’EVENTO MILANESE DI MIND THE BRIDGE VENTURE CAMP La fondazione, attiva dal 2007, quest’anno concentrerà l’attenzione sul difficile e attuale tema dell’investimento in startup; nel corso delle due giornate, 8 e 9 Novembre, si vedranno la presenza di ospiti italiani e internazionali di rilievo, da investitori ed angel a manager di grandi imprese. Nello specifico si andrà a esaminare quali siano i settori più interessanti su cui investire oggi, come scegliere una startup, come investire, quali siano le opportunità offerte dal crowdfunding, l’acqui-hiring e le best practice per le grandi e medie aziende che vogliano acquisire innovazione. (Assodigitale)

APERTO IL BANDO DE MINIMIS La Regione Marche ha deciso di stimolare le idee imprenditoriali con una serie di iniziative volte alla creazione e sviluppo di nuove unità produttive e di start up innovative nel territorio marchigiano. Si tratta, in pratica, di alcuni interventi che prevedono la realizzazione di un pacchetto di azioni integrate e coordinate a sostegno del rilancio e riqualificazione della struttura produttiva della Regione Marche, con ricadute significative sull’occupazione e sullo sviluppo e coesione sociale del territorio nel suo complesso. (PMI

Rassegna Stampa a cura di Andrea Cavallaro e Beatrice Rossi – Osservatorio sulle Startup Digitali della School of Management del Politecnico di Milano e PoliHub

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati