Boost Your Ideas, al via la call della Regione Lazio per startup e PMI | Economyup

CALL FOR IDEAS

Boost Your Ideas, al via la call della Regione Lazio per startup e PMI



Lanciata da Lazio Innova, la call è aperta a startup, PMI e team innovativi e ha in palio 30 premi da 5.000 euro e 5 da 20.000, oltre a percorsi di mentoring e go-to-market. Tre edizioni, la scadenza per candidarsi alla prima è il 13 ottobre 2020. Come funziona e come partecipare

10 Set 2020


Photo Credit: ClipArtFest
Nuova call per startup e team innovativi, con l’obiettivo di proporre soluzioni per affrontare il futuro dopo l’emergenza covid. Si chiama BOOST YOUR IDEAS ed è lanciata dalla Regione Lazio attraverso Lazio Innova, con in palio 30 premi da 5.000 euro e 5 da 20.000 euro. Tre le edizione previste, la prima scadenza per candidarsi è il 13 ottobre 2020.

Boost Your Ideas, cos’è e chi può partecipare

In attuazione del Progetto della Regione Lazio “Potenziamento della Rete Spazio Attivo”, Lazio Innova lancia la call “BOOST YOUR IDEAS” chiedendo agli innovatori, team e startup, di proporre soluzioni per affrontare il futuro dopo l’emergenza covid.

Alla call possono partecipare startup e micro, piccole e medie imprese (MPMI), team informali composti da almeno tre persone, spin-off di dipartimenti e Istituti di Università e Centri di Ricerca. Alle migliori proposte che parteciperanno alle sfide per lo scouting di soluzioni innovative per il riposizionamento competitivo del Lazio saranno assegnati dei premi, sia sotto forma di servizi che di contributi in denaro.

E’ possibile partecipare a questo link

I temi della call

Tutte le tecnologie sono ammesse e ogni idea è ben accetta, sia su uno dei temi indicati e sia trasversalmente a più temi. Sono benvenute anche tematiche non indicate ma con un impatto positivo e innovative rispetto ai bisogni dei cittadini e delle comunità nella fase post emergenziale. Tra i temi suggeriti:

SOSTENIBILITÀ E RESILIENZA
: soluzioni per valorizzare l’economia circolare, economia del mare, smart city, bioeconomia e green economy;

DIGITALIZZAZIONE
: nuovi servizi e modelli di business che connettono i diversi attori, fornitori, produttori, distributori e clienti, in maniera più efficiente ed efficace, incluse soluzioni b2b che sfruttino il digitale. Ricostruzione delle filiere produttive, soluzioni per la logistica industriale e commerciale;

CULTURA, TURISMO E LIFE STYLE
: soluzioni per nuove modalità di svolgimento di eventi culturali e di networking, fiere, anche a distanza. Proposte che favoriscono la ripresa delle filiere legate al turismo, alla moda, all’ Italian Lifestyle e alla fruizione delle risorse culturali e ambientali;

SEMPLIFICAZIONE NELLA PA
: soluzioni per immaginare un nuovo rapporto tra imprese, cittadini e pubblica amministrazione, e per favorire la digitalizzazione dei servizi pubblici da parte dei governi locali;

VALORIZZAZIONE DEI RISULTATI DELLA RICERCA E INNOVAZIONE
: soluzioni generate dal rapporto tra ricerca, innovazione e trasferimento tecnologico, inclusi prodotti e servizi innovativi in tema scienze della vita e finanza per fronteggiare la crisi;

FRAGILITÀ SOCIALI
: soluzioni per migliorare la “nuova normalità” della popolazione, per sostenere i gruppi a rischio di marginalizzazione e facilitare il dialogo con le istituzioni;

RIPRESA DEL LAVORO
: iniziative per fronteggiare il cambiamento e generare nuove occasioni di impresa e di lavoro. Soluzioni per favorire la digitalizzazione nell’educazione e nella formazione;

LOGISTICA E DISTRIBUZIONE
: soluzioni innovative e nuovi modelli di business per la logistica di prossimità, per la riconnessione e digitalizzazione delle reti, per dare risposta ai cambiamenti di comportamento dei consumatori;

Boost Your Ideas, le fasi della call

Saranno complessivament tre le edizioni in programma, con le seguenti scadenze di presentazione delle candidature:

• prima call – fino al 13 Ottobre 2020

• seconda call – apertura dall’1 Febbraio 2021 al 15 Marzo 2021

• terza call – apertura dal 28 Giugno 2021 al 9 Agosto 2021


Per ciascuna delle tre edizioni, le proposte pervenute saranno esaminate insieme ai partner del progetto e ai potenziali utilizzatori delle soluzioni e potranno essere indirizzate verso percorsi e premi differenti a seconda del Investment Readiness Level (IRL) posseduto.
Per ciascuna edizione, il percorso è articolato secondo tre fasi:

  • Fase 1. Nel periodo di apertura della Call, si raccoglieranno progetti e proposte dei partecipanti e la fase si concluderà con la prima selezione di un massimo di 45 progetti per ciascuna edizione;
  • Fase 2. Le proposte selezionate al termine della Fase 1 beneficeranno di un percorso di mentoring e tutoraggio finalizzato ad affinare gli spetti del progetto per prepararli alla successiva selezione. Il percorso durerà 4 settimane e si svolgerà in modalità one to one con il supporto di mentor e tutor (i primi attivati grazie alla collaborazione con le organizzazioni partner, i secondi garantiti dalla rete Spazio Attivo di Lazio Innova);
  • Fase 3. Al termine della Fase 2 si svolgerà una seconda selezione, a seguito della quale a 12 progetti finalisti (11 progetti nella terza edizione) verranno assegnati i premi. Nello specifico, 10 progetti con un IRL tra 3 e 5 riceveranno un premio in denaro di 5.000 euro e un percorso di formazione per design di prodotto e definizione del modello di business, mentre 2 progetti (1 progetto per la terza edizione) con un IRL da 6 a 9 riceveranno un premio in denaro di 20.000 euro e un percorso di accompagnamento al go-to-market.
Tutti i premiati saranno invitati a partecipare a Network DAYS, eventi di presentazione delle soluzioni a una platea selezionata di potenziali utilizzatori, investitori, partner, con l’obiettivo di attivare progetti pilota e sperimentazioni di mercato per la/le soluzioni più mature. Inoltre, tutte le soluzioni premiate andranno a comporre un catalogo che sarà diffuso al fine d’individuare possibili utilizzatori o soggetti interessati a collaborare.

Per maggiori informazioni, qui la scheda ufficiale della call.