European Startup Prize for mobility (EUSP): una call per startup della mobilità sostenibile | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL CONTEST

European Startup Prize for mobility (EUSP): una call per startup della mobilità sostenibile



C’è tempo fino al 31 marzo per candidarsi al premio assegnato dalla UE alle migliori startup impegnate per una mobilità più innovativa e sostenibile. In palio mentoring e possibilità di scambi con altri membri dell’ecosistema che aiutino le startup a scalare. La presentazione dei vincitori di EUSP l’11 giugno 2020 a Parigi

13 Mar 2020


Eusp lancia una call per la mobilità sostenibile

Startup provenienti da tutta Europa possono candidarsi fino al 31 marzo 2020 all’EU Startup Prize (EUSP), un premio per le realtà innovative impegnate nella mobilità sostenibile.

Che cos’è l’EUSP

L’European Startup Prize for mobility è un’iniziativa pubblico-privata, co-fondata dalla Presidente della Commissione Trasporti al Parlamento Europeo, Karima Delli, dal Boston Consulting Group e da Via ID. L’EUSP mira a selezionare e sostenere ogni anno le 10 startup di mobilità più innovative e sostenibili in Europa (e nei paesi limitrofi) al fine di creare un nuovo scenario per la mobilità sostenibile nell’UE e in tutto il mondo.

European Startup Prize for mobility: Più di un semplice premio

L’EUSP è un programma di accelerazione unico, collegato all’UE, che sostiene le startup che sviluppano innovazioni di mobilità sostenibile, con l’obiettivo di fornire loro le risorse necessarie per espandersi in Europa.

Ecco che cosa hanno detto i vincitori del primo premio della prima edizione sull’EUSP:

Le tappe di Eusp

– Possono candidarsi startup da tutta Europa: l’application può essere presentata da tutti i membri dell’UE,  dal Regno Unito e dai Paesi associati al programma  UE  Horizon 2020 for Innovation, che collega l’Europa con vivaci ecosistemi tecnologici quali Israele, Turchia, Norvegia, Svizzera ecc. ecc.

– Il termine ultimo per la presentazione delle domande è il  31 marzo  2020.

– Il Premio consiste in un programma di accelerazione di 6 mesi: mentoring da parte del Boston Consulting Group, e un tour di 4 grandi eventi tecnologici al fine di esplorare gli  ecosistemi tecnologici locali e individuare occasioni di partnership (investitori, autorità pubbliche, grandi aziende di trasporto, ecc.) per poter scalare.

– Gran finale a Vivatech (Parigi)  l’11 giugno 2020:  saranno svelati i primi 10 classificati, che potranno fare il loro pitch davanti alla Giuria e  al pubblico.