Vuoi fare shopping? Lasciati consigliare dal manichino | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Innovazione

Vuoi fare shopping? Lasciati consigliare dal manichino

13 Ott 2014

Smart Mannequin è il manichino tecnologico che dialoga con gli smartphone dei clienti offrendo informazioni su taglia, colore, preview della nuova collezione, sconti e offerte. Lo shopping diventa così un’esperienza personalizzata e su misura per il cliente

Disponibilità di taglia e colore, preview della nuova collezione, promozioni e offerte personalizzate: se fino a poco tempo fa era compito della brava commessa rispondere a tutte le domande del cliente e fare in modo che l’acquisto andasse a buon fine, ora passa tutto in mano al manichino. Proprio così: forse un manichino non avrà il bel sorriso che la commessa usa come arma segreta per farvi mettere mano al portafogli, ma di certo ha tutte le risposte alle vostre domande. E per averle basta un click.

(OVS e Google, quando la moda sposa la tecnologia)

È Smart Mannequin, il manichino tecnologico realizzato da Almax, azienda specializzata nella realizzazione di manichini, e dalla società di software Smart Beacon. “Un prodotto destinato a rivoluzionare il mondo del retail e il modo di fare shopping” spiega Giovanni Quaranta di Smart Beacon, ideatore del prodotto. “L’obiettivo è far interagire tramite smartphone il manichino con il cliente e rivoluzionare la sua esperienza di acquisto. Smart Mannequin, infatti, grazie alla tecnologia iBeacon e al protocollo BLE (bluetooth low energy), è in grado di dialogare con gli smartphone dei clienti all’interno del negozio, registrare i comportamenti di acquisto, raccogliere dati e offrire un’esperienza della visita in store customizzata per chi acquista.  Il funzionamento è semplice: basta installare l’App Maison Almax, attivare il bluetooth sul proprio device e, quando si arriva nei pressi di uno Smart Mannequin, inizierete a ricevere sul telefono notifiche e informazioni sugli acquisti, approfondimenti sui prodotti, disponibilità di taglia e colore, offerte personalizzate, video di presentazione della collezione e molto altro”.

(Le app che stanno rivoluzionando il mondo della moda)

Ma basterà un manichino intelligente per far ripartire shopping e acquisti in un periodo di crisi? “Negli ultimi anni è emerso con chiarezza una propensione agli acquisti online. Le abitudini di acquisto dei consumatori stanno cambiando e i negozi devono adeguarsi per rispondere alle esigenze di un mercato retail in continua evoluzione – spiega Quaranta -. Questo nuovo manichino, già disponibile dello showroom Maison Almax di Milano, porterà nei negozi una nuova esperienza di acquisto, sempre più vicina a quella del commercio virtuale. Il trend emergente è lo shopping integrato, on line e off line, e Smart Mannequin nasce per favorire questa modalità di acquisto, per introdurre una nuova dimensione dello shopping: è uno strumento che accompagnerà i clienti nell’acquisto di prodotti in mobilità, offrendo sconti e informazioni utili. Inoltre, registrando i comportamenti dei clienti all’interno del negozio sarà in grado di offrire al negoziante informazioni e statistiche sulle abitudini di acquisto”.

(Caro cliente ti scrivo e con una mail ti conquisto un po’)

A questo punto, però, la domanda sorge spontanea: se un manichino è già in grado di fare tutto, finirà l’era delle commesse? “Niente affatto – continua l’ideatore del prodotto -. Anzi, stiamo già studiando un’app specifica per le commesse che consentirà di ottimizzare la fidelizzazione con i clienti. Vogliamo fare in modo che la commessa riceva sul suo dispositivo tutte le informazioni che riguardano il cliente che entra in negozio: dai gusti sul colore, alla taglia, alle preferenze”. Insomma, basterà mettere piede in un negozio e la commessa saprà già tutto di noi, chi siamo e che cosa vogliamo. Con buona pace della nostra privacy.

Articolo correlato