TeamSystem entra in Habble, startup del cloud partecipata da Gellify | Economyup

OPEN INNOVATION

TeamSystem entra in Habble, startup del cloud partecipata da Gellify



Exit per Habble, società partecipata da Gellify Digital Investment che offre alle aziende una soluzione SaaS per l’analisi delle proprie telecomunicazioni. TeamSystem entra inizialmente con il 5%, con opzione a salire fino al 60% entro i primi mesi del 2021. Il Ceo Leproux: “Così rafforziamo il posizionamento sul digitale”

10 Giu 2020


I founders di Habble

Ennesima operazione di open innovation per TeamSystem, azienda impegnata nel mercato italiano  delle soluzioni digitali per la gestione del business di imprese e professionisti, che ha annunciato l’ingresso in Habble, società attiva nel cloud, partecipata da Gellify Digital Investment. Gellify è una piattaforma di innovazione dedicata al software B2B, a supporto delle startup e delle aziende.

L’operazione avviene tramite una partecipazione iniziale del 5%, con opzione a salire fino al 60% entro i primi mesi del 2021. In questo modo Habble realizza la sua exit. Si tratta della quarta operazione portata a termine da TeamSystem da inizio anno.

Che cosa fa Habble

Fondata nel 2012 a Migliarino (Pisa), da Alessio Del Gratta e Antonio De Luca, Habble ha un’esperienza pluriennale sul mercato italiano con una soluzione SaaS per la governance, la trasparenza e la funzionalità delle telecomunicazioni aziendali. Attraverso un unico software ed una dashboard integrata, che è stata perfezionata durante il programma di “gellificazione”, la soluzione garantisce il monitoraggio in tempo reale della rete mobile e fissa, la gestione delle spese telefoniche nel rispetto delle policy aziendali e la semplificazione nell’analisi delle fatture telefoniche. L’esponenziale tasso di crescita di Habble mostra che le aziende stanno diventando sempre più consapevoli dell’importanza di dotarsi di strumenti di analisi delle proprie telecomunicazioni.

Perché TeamSystem punta su una soluzione SaaS per le telco

L’operazione permette a TeamSystem di rafforzare ulteriormente la propria gamma di offerta dedicata alla trasformazione digitale dei professionisti e delle piccole e medie imprese. “Continua il nostro percorso strategico di crescita sia dal punto di vista organico che per linee esterne”, ha dichiarato Federico Leproux, Ceo di TeamSystem. “Lavoriamo per migliorare costantemente le nostre soluzioni proprietarie, e in parallelo integriamo nel Gruppo una serie di player innovativi, che possano permetterci di acquisire competenze specifiche e completare il nostro approccio legato alla digitalizzazione del business delle imprese e dei professionisti. L’ingresso in Habble si inserisce proprio all’interno di questo quadro: l’acquisizione ci permetterà di rafforzare ulteriormente il nostro posizionamento sul mercato digitale con un prodotto dedicato, integrato con la piattaforma TeamSystem Digital, e di creare sinergie ad alto valore aggiunto con le altre realtà del Gruppo”.

WHITEPAPER
Cosa vuol dire investire in startup? 10 cosa da sapere
Startup

“L’ingresso di una società innovativa come TeamSystem nel nostro capitale sociale è un riconoscimento particolarmente significativo della bontà della nostra tecnologia”, ha commentato Antonio De Luca, fondatore di Habble. “Siamo sicuri che TeamSystem ci permetterà di ampliare il bacino di utenza della nostra soluzione e sarà un partner prezioso con cui lavorare per migliorare ulteriormente la nostra piattaforma”.

“La exit di Habble, avvenuta durante l’emergenza sanitaria Covid-19 – ha dichiarato Fabio Nalucci, CEO e Founder di Gellify – dimostra che le piattaforme software-as-a-service (SaaS), e cioè a canoni ricorrenti, avranno un vantaggio in un panorama di investimenti post-pandemia, in virtù dei loro flussi di entrate periodiche e della capacità di ridimensionarsi rapidamente pur mantenendo EBITDA elevati”.

Fondato a Pesaro e con 40 anni di storia, il gruppo TeamSystem nel 2019 ha fatto registrare un fatturato pari a 418 milioni di euro. Può contare su una rete di oltre 550 strutture tra software partner e sedi dirette al servizio di oltre 1,4 milioni di clienti che operano sulle sue piattaforme digitali e in Cloud.