"Social è responsabilità!": un libro per capire il ruolo dei social network per la libertà d'espressione - Economyup

TECNOLOGIA SOLIDALE

“Social è responsabilità!”: un libro per capire il ruolo dei social network per la libertà d’espressione



Tra i libri da portare in valigia in vacanza c’è “Social è responsabilità! Le questioni aperte dallo scontro tra le piattaforme digitali e Trump”. Partendo dalla cacciata di Trump dalle piattaforme, Antonio Palmieri riflette sul nostro rapporto con le piattaforme e l’uso che facciamo. Qui l’elenco delle presentazioni

di Antonio Palmieri

30 Lug 2021


Agosto è tempo di vacanza. Per chi ama leggere è anche tempo di lettura. Per questo ti auguro un buon agosto (spero di meritate vacanze) suggerendoti la lettura di un libro: il mio “Social è responsabilità! Le questioni aperte dallo scontro tra le piattaforme digitali e Trump”.

Non è un libro di attualità. Non parlo di Covid, di PNRR, di olimpiadi. È un libro di storia. Lo è perché parte dalla storia della cacciata di Trump dalle piattaforme e arriva a una storia che riguarda ciascuno di noi: il nostro rapporto personale con le piattaforme e l’uso che facciamo dei social.

È un libro che parla di politica e di quali regole sono necessarie per garantire la libertà di espressione e che lo fa ospitando tante voci e tanti pensieri, affinché ciascuno possa farsi una idea nel modo più completo possibile.

Dopo le cinque presentazioni di giugno e luglio, a settembre riprenderò con un ulteriore giro di incontri pubblici. Il mio scopo è di non far calare il silenzio su un tema che il caso Trump ha portato sotto gli occhi di tutti per qualche settimana, salvo poi tornare a essere un tema per pochi addetti ai lavori. Invece la qualità e la libertà del nostro rapporto con i social è questione molto importante, per il presente e per il futuro prossimo.

Mi fermo qui. Arrivederci a settembre con le nuove presentazioni e con i nuovi post di “Tecnologia solidale”.

Buon agosto!

Antonio Palmieri

Antonio Palmieri, milanese, esperto di comunicazione, deputato. Da quando c'è Internet sono curioso della Rete. Dal 2002 cerco di valorizzare le possibilità che il digitale offre per una vita migliore.…