ScegliFornitore, Digital360 lancia una piattaforma per l'incontro fra aziende IT e clienti | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MARKETPLACE ECONOMY

ScegliFornitore, Digital360 lancia una piattaforma per l’incontro fra aziende IT e clienti

22 Gen 2018

È un motore di ricerca per aziende hi-tech che punta a mettere in contatto, in modo semplice e veloce, domanda e offerta, con vantaggi per entrambi le parti. Il sito ha già mappato circa 1100 aziende, più di 3000 prodotti e circa 15.000 keyword

Non sempre è facile individuare il fornitore giusto per la propria azienda. Per questo il Gruppo Digital360 lancia una nuova piattaforma: ScegliFornitore. Si tratta di un motore di ricerca per aziende IT, che ha l’obiettivo di favorire l’incontro e il dialogo tra le aziende e i fornitori tecnologici di soluzioni e servizi digitali. Il sito, che ha già mappato circa 1100 aziende, più di 3000 prodotti e circa 15.000 keyword, vuole diventare un punto d’incontro semplice e veloce tra domanda e offerta, garantendo l’accesso immediato al profilo aziendale di centinaia di aziende.

La piattaforma di Digital360 risponde a un’esigenza molto sentita nel mondo delle imprese. Come sottolinea questo articolo, individuare una buona piattaforma di selezione per servizi e soluzioni software non dovrebbe essere un’azione basata su congetture o ipotesi, e la scelta di un’opzione rispetto a un’altra non può essere incentrata solo su alcune caratteristiche o su qualche elemento aggiuntivo.

Gli elementi critici per poter fare scelte del genere devono essere anche e soprattutto la facilità d’uso, la scalabilità e la capacità di customizzare soluzioni per soddisfare le esigenze di ogni singola azienda.

Un esempio internazionale simile a questo tipo di piattaforma è G2 Crowd, un sito lanciato da una società che ha sede in Illinois. La piattaforma utilizza il crowdsourcing, la saggezza delle folle (di Internet), come fonte di segnalazione di servizi software per le imprese. Così mette insieme le recensioni dei membri di Linkedin su varie aziende, da Dropbox a Symantec, con i servizi imprenditoriali di diverse categorie e lo fa gratuitamente, chiedendo una fee ai clienti che desiderano servizi premium.

In Italia ora c’è Sceglilfornitore, che ha analoghi obiettivi: mettere insieme domanda e offerta per aiutare le aziende a fare la scelta migliore.

COME FUNZIONA SCEGLILFORNITORE

Per i Fornitori IT:
ScegliFornitore consente all’azienda fornitrice di entrare direttamente in contatto con nuovi clienti, le garantisce maggiore visibilità  e le permette di scegliere i  prodotti e/o servizi IT sui quali intende focalizzare l’attenzione.

Per i Clienti IT:
ScegliFornitore consente all’azienda-cliente di trovare in modo semplice e veloce i prodotti e/o servizi IT più adatti alle proprie esigenze, le permette di trovare il fornitore IT più vicino e la fa entrare in contatto diretto con i responsabili dell’area dei prodotti e/o servizi IT di suo interesse.

Per entrare a far parte della directory di ScegliFornitore è sufficiente inserire gratuitamente la propria azienda nel portale, indicando i servizi e i prodotti sui quali focalizzare l’attenzione. Un team di esperti supporterà l’utente nella realizzazione del suo migliore profilo aziendale e lo aiuterà a creare nuove opportunità di business.

Per chi è intenzionato a promuovere la propria azienda su ScegliFornitore e far crescere il proprio business mettendo in evidenza i prodotti tra le migliaia di aziende presenti nel portale, è possibile scegliere la categoria di appartenenza e farsi trovare prima dei competitor dai futuri clienti. Si può arricchire la propria scheda inserendo delle case history  e ampliando le keyword di ricerca.

Se poi una società non trova il fornitore di cui hai bisogno, la piattaforma mette a disposizione un team di esperti che garantirà una consulenza ad hoc ed offrirà supporto per il raggiungimento degli obiettivi di business, aiutandola a trovare il miglior partner IT per le proprie esigenze.

Articoli correlati