LUISS EnLabs, aperta la call per startup early stage del "new normal" digitale | Economyup

ECOSISTEMA

LUISS EnLabs, aperta la call per startup early stage del “new normal” digitale



La selezione al Programma LUISS EnLabs consentirà l’accesso a un investimento fino a 160 mila euro da parte di LVenture Group e a un percorso di crescita di 5 mesi. Candidature aperte a startup che intercettano i nuovi trend del “new normal” digitale, scadenza il 16 aprile

23 Feb 2021


Prende il via la nuova call di LUISS EnLabs, il Programma di Accelerazione di LVenture Group, nato da una joint venture con l’Università Luiss e supportato dai partner BNL Gruppo BNP Paribas, Accenture e Sara Assicurazioni.

Le startup early stage con soluzioni innovative che intercettano i nuovi trend del “new normal” digitale potranno candidarsi direttamente online fino al 16 aprile. La selezione al Programma consentirà l’accesso a un investimento pre-seed fino a 160 mila euro da parte di LVenture Group e a un percorso di crescita di 5 mesi con una pianificazione serrata secondo la metodologia scrum, per perfezionare il modello di business e renderlo scalabile.

Grazie alla partnership con Lazio Innova, le startup pronte ad operare nel territorio della Regione Lazio potranno ricevere un investimento fino a 200 mila euro (con un rapporto di co-investimento pari al 60% da parte di LVenture Group e al 40% da parte di Innova Venture, il Fondo di Venture Capital della Regione Lazio finanziato dai fondi strutturali europei del POR FESR 2014/2020).

LUISS EnLabs, il programma per le startup che vogliono scalare

A garanzia del successo delle startup che partecipano al Programma il track record di oltre 100 investimenti di LVenture Group, holding di Venture Capital quotata in Borsa, riconosciuto dall’European Capital Report 2021 di i5invest e Vienna University of Business and Economics tra gli investitori più attivi nel Sud-Europa e l’investitore italiano più attivo. Nel solo 2020 le startup di LVenture Group hanno raccolto 23 milioni di euro, di cui 3 milioni di euro investiti direttamente dalla società e 20 milioni di euro da parte di co-investitori.

WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

“Siamo pronti a selezionare tutte le startup digitali con l’ambizione di scalare rapidamente sul mercato, supportandole a 360 gradi, dall’MVP sino al primo seed round con una metodologia validata dai risultati: il 50% delle startup che nel 2020 hanno concluso con successo il Programma di Accelerazione hanno già chiuso un nuovo round di investimento, con un ticket medio di oltre 350 mila euro”, afferma Giulio Montoli, Head of Acceleration di LVenture Group.

Giulio Montoli Head of Acceleration LVenture Group

Come funziona la call

Le startup che accederanno al Programma potranno usufruire di “Tech Perks” per servizi digitali, con accesso ad agevolazioni e crediti per un valore di 2 milioni di euro, con Partner come Amazon Web Services, OVHcloud, Hubspot e Stripe.

Il percorso comprende oltre 30 ore di workshop, articolate in 17 seminari verticali: dalle metriche al KPI, dalla comunicazione al marketing, dall’accounting agli aspetti legali, oltre al mentoring costante da parte del team di accelerazione di LVenture Group e a one-to-one settimanali con UX/UI, Tech e Marketing Manager.

Le startup potranno inoltre confrontarsi con un network di Advisor, CEO in scaleup europee, imprenditori e manager dell’ecosistema di LVenture Group, pronti a impegnarsi anche finanziariamente. Una vasta rete di alumni, founder delle startup che hanno partecipato a una precedente edizione del Programma, metterà a disposizione la propria esperienza, per accelerare le possibilità di successo.