La tua idea per il Paese | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Il concorso

La tua idea per il Paese

11 Lug 2013

Un progetto innovativo in ambito economico, sociale, tecnologico, politico: è quanto basta per partecipare alla selezione di ItaliaCamp e PoliHub, creata per mettere in contatto chi ha una buona idea con chi può realizzarla. Le 20 idee vincitrici saranno protagoniste di UsaCamp. C’è tempo fino al 5 agosto per partecipare

Le idee migliori sono proprietà di tutti diceva Seneca. E allora perché non fare delle idee un vero e proprio concorso? Ci ha pensato L’Associazione Italia Camp che con il supporto di PoliHub, l’incubatore del Politecnico di Milano, ha creato “La tua idea per il Paese”. Il concorso, giunto alla terza edizione, ha l’obiettivo di collegare chi ha una buona idea di innovazione sociale con quanti hanno il potere economico, culturale e politico di realizzarla.

Impresa e lavoro, politica, istituzioni, economia e finanza. Ma anche tecnologia, cultura e sociale, ricerca e scienza. Sono queste le aree di interesse: chiunque abbia un’idea innovativa o un progetto di ricerca con impatti sociali può iscriversi al concorso entro il 5 agosto 2013 compilando l’apposito form sul sito italiacamp.it

Tra le proposte pervenute, un autorevole comitato scientifico internazionale selezionerà 20 idee vincitrici (di business e di policy) che saranno protagoniste di UsaCamp, missione negli Stati Uniti d’America promossa dall’Associazione ItaliaCamp. Prevista dal 9 al 16 novembre 2013 tra New York e Washington, UsaCamp ha l’obiettivo di attrarre investimenti e proporre soluzioni di governance globale, valorizzando le migliori idee che verranno raccolte nell’ambito del concorso.

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati