La modenese Expert System si allea con Google e sale sulla piattaforma cloud | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Made in Italy

La modenese Expert System si allea con Google e sale sulla piattaforma cloud

19 Feb 2015

La software company italiana quotata sul mercato Aim di Borsa Italiana entra nel programma “Work for Partner” di Mountain View che permette alle aziende “amiche” di Big G di integrare le proprie soluzioni – in questo caso la tecnologia semantica Cogito – all’interno della Google Cloud Platform

Expert System
Nell’ambito delle tecnologie semantiche per la gestione dei big data, la software company modenese Expert System riesce a stare al passo di colossi come Google, Oracle e Ibm. E con uno di questi giganti, anziché competere, ha scelto di allearsi. L’azienda italiana, quotata dal 2014 sul mercato Aim di Borsa Italiana, è entrata nella cerchia ristretta delle società partner di Google dando vita a una partnership tecnologica con la Google Cloud Platform. 

La risposta italiana a Google sbarca in Borsa

Expert System e Big G si mettono quindi a giocare nello stesso team. Con questo accordo, la società guidata da Stefano Spaggiari – si legge in una nota – estenderà i benefici della tecnologia semantica Cogito nella piattaforma cloud di Google riservata alle aziende.

Il programma di Mountain View a cui Expert System ha avuto accesso è “Work for Partner”, che permette ai partner tecnologici di Google di integrare le proprie soluzioni all’interno della Google Cloud Platform.

“La collaborazione con Google ci consente di combinare le soluzioni di Expert System per l’accesso alle informazioni non strutturate e la gestione di big data con la potenza della piattaforma cloud di Google”, ha dichiarato Marcello Pellacani, VP Strategic Partnerships di Expert System. “Insieme con lo storage su cloud e il computing su larga scala, infatti, la Google Cloud Platform offre molteplici possibilità di sviluppo e la straordinaria opportunità di estendere i vantaggi dell’intelligenza semantica all’analisi strategica di qualsiasi tipo di dati”, aggiunge.

Articoli correlati