Idee Vincenti, le startup vincitrici della call di Lottomatica si presentano a Roma e Milano | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL CONVEGNO

Idee Vincenti, le startup vincitrici della call di Lottomatica si presentano a Roma e Milano



Il 15 maggio le realtà innovative scelte da Lottomatica per favorire tutela e valorizzazione dei beni culturali saranno al centro di un convegno a Forum PA, la grande manifestazione per l’innovazione del settore pubblico nella capitale. Ecco il programma. Seguirà un incontro il 23 maggio a Milano

09 Mag 2019


Le startup vincitrici di Idee Vincenti, la call for ideas di Lottomatica per favorire tutela e valorizzazione dei beni culturali e del territorio, si presentano sul palco di due eventi a conclusione del loro percorso di accelerazione: saranno il 15 maggio a Roma a Forum PA, la kermesse dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione, e il 23 maggio a Milano al convegno dell’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali.

IDEE VINCENTI: LA CALL E IL NETWORKING

A novembre scorso il Comitato scientifico di Idee Vincenti ha selezionato, su un’ottantina di candidature, i 5 progetti vincitori che meglio rispecchiavano i criteri del bando. Realtà con forte impatto sociale e che prrevedono l’utilizzo di tecnologie innovative quali Realtà Aumentata, Intelligenza Artificiale, Internet of Things e Blockchain.

Idee Vincenti, le 5 startup vincitrici del contest ideato da Lottomatica

I vincitori sono stati: Aerariumchain.com (Monza); AuthclicK (Milano); CityOpenSource (Napoli); Percorsi di contaminazione tattile (Tortona); Vedere l’invisibile (Monza).

I 5 progetti hanno potuto accedere al programma di accelerazione della durata di 6 mesi in PoliHub, l’incubatore del Politecnico di Milano. Obiettivo: la realizzazione del piano di sviluppo, ovviamente calibrato per ciascun piano di lavoro. Ora che l’accelerazione volge al termine, le idee di impresa verranno accompagnate sul mercato attraverso incontri mirati con investitori, istituzioni pubbliche e fondazioni che potrebbero essere interessate a sponsorizzare i progetti, favorendone l’adozione e garantendone la sostenibilità economica. In questa fase rientrano i due appuntamenti a Roma e Milano.

IDEE VINCENTI A FORUM PA

Dal 14 al 16 maggio al Roma Convention Center si svolge la 30esima edizione dell’appuntamento per la sostenibilità e l’innovazione nel settore pubblico organizzato da FPA, società del Gruppo Digital360. Focus di questa edizione sarà il modo in cui la PA influisce sulla vita quotidiana di comunità e imprese e come può diventare fattore di sviluppo.

Nell’ambito di Forum PA si svolgerà il convegno “Dal museo al futuro: idee vincenti per la trasformazione digitale” il 15 maggio dalle 09:30 alle 11:30. Nel corso dell’incontro organizzato in collaborazione con Lottomatica e Polihub, operatori del settore e innovatori tecnologici rifletteranno su come l’imprenditorialità e l’innovazione digitale possano supportare concretamente la trasformazione di un settore come quello dei beni culturali, troppo spesso percepito come arretrato.

Ci si chiederà perché il patrimonio culturale italiano, sebbene sia uno dei più importanti al mondo, rivela ad oggi un enorme potenziale di attrattività non ancora valorizzato. Ci si domanderà come mai nessun museo italiano appare tra i 10 più visitati al mondo, contando meno di 1000 visitatori l’anno di cui solo il 30% risultano italiani. Si rifletterà su come portare questi numeri a standard più coerenti con il nostro potenziale e quali sono le Idee Vincenti che possono guidare e introdurre nuovi strumenti per la trasformazione del settore.

PROGRAMMA DEI LAVORI

Coordina Sebastiano Missineo, CEO – Strateghia Srl

Verso un nuovo paradigma del Sistema Cultura
I fabbisogni evolutivi dei Musei
Antonio Lampis, Direttore Generale Musei – Ministero per i beni e le attività culturali

Vision progetto Idee Vincenti
Andrea Rangone, CEO – Digital360 

ESPERIENZE

Progetto Idee Vincenti, la voce degli innovatori digitali

Il Progetto Idee Vincenti: il ruolo di PoliHub
Stefano Mainetti, CEO – PoliHub 

Progetto Aerariumchain.com
Giorgio Rea, Founder progetto Aerariumchain.com

Progetto CityOpenSource
Marco Montanari, Software Architect

Progetto Percorsi di contaminazione tattile
Valentina Calabrò, Storica dell’arte

Progetto Vedere l’invisibile
Guido Bazzotti, Titolare – 3DG di Guido Bazzotti 

TAVOLA ROTONDA

Flavia Marzano, Assessora Roma Semplice – Roma Capitale

Progetto Father & Son
Paolo Giulierini, Direttore – Museo Archeologico Nazionale di Napoli

Contributo di Scenario sugli standard museali e le nuove tecnologie
Rosaria Mencarelli, Direttore Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo con esclusione della città dell’Aquila e dei comuni del cratere – Ministero per i beni e le attività culturali

CONCLUSIONI

Stefano Mainetti, CEO – PoliHub

Andrea Rangone, CEO – Digital360

IDEE VINCENTI ALL’OSSERVATORIO INNOVAZIONE DIGITALE NEI BENI CULTURALI

Le startup del progetto Idee Vincenti di Lottomatica saranno presenti anche al convegno di presentazione dei risultati della ricerca dell’Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali che si tiene il 23 maggio dalle 14.00 alle 17.30 presso l’Aula Magna Carassa e Dadda – Edificio BL28, via Lambruschini 4, Campus Bovisa – Milano. Il convegno ripercorre, attraverso dati e evidenze empiriche, i comportamenti e i bisogni della domanda (user journey), mettendoli in riferimento con i processi e le attività svolte nelle istituzioni culturali (cultural manager journey). Obiettivo: sostenere gli operatori in un’adozione e un utilizzo del digitale sempre più consapevole ed efficace, sia per offrire e comunicare la propria proposta di valore, sia nei processi di gestione e organizzazione. Nell’ambito dell’incontro Stefano Mainetti, CEO del POliHUb, presenterà le startup dell’ecosistema culturale e il progetto Idee Vincenti.

Ecco il programma completo dell’evento.

14.00 Apertura dei lavori
Michela Arnaboldi (Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali)
Antonio Lampis (Ministero per i beni e le attività culturali)

14.30 User journey e cultural manager journey: evidenze sui passi che le istituzioni culturali devono ancora compiere verso un modello centrato sul visitatore

Presentazione dei risultati della ricerca
Deborah Agostino (Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali)
Eleonora Lorenzini (Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali)

Esperimenti di innovazione digitale nelle istituzioni culturali
Alessandro Borchini (Piccolo Teatro di Milano)
Luigi Francesco Cantamessa (Fondazione F.S. Italiane)
Francesca Gambetta (Compagnia di San Paolo)
Albino Ruberti (Regione Lazio)

16.20 Le startup dell’ecosistema culturale e il progetto Idee Vincenti
Stefano Mainetti (PoliHub) e le Startup del progetto Idee Vincenti

16.35 Premio Gianluca Spina per l’Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali
Presentazioni dei finalisti, votazione e consegna del Premio

17.15

Verso la nuova Edizione dell’Osservatorio: temi e novità
Michela Arnaboldi (Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali)
Lanfranco Li Cauli (Teatro alla Scala)

17.30

Verso la nuova Edizione dell’Osservatorio: temi e novità
Michela Arnaboldi (Osservatorio Innovazione Digitale nei Beni e Attività Culturali)
Lanfranco Li Cauli (Teatro alla Scala)