FinOps: che cos'è il Cloud Financial Management e come aiuta le aziende a gestire i costi - Economyup

COST MANAGEMENT

FinOps: che cos’è il Cloud Financial Management e come aiuta le aziende a gestire i costi



Come venire incontro alle diverse esigenze di gestione finanziaria nel cloud? La risposta è il modello FinOps, che combina sistemi, best practice e cultura aziendale  per migliorare la capacità delle aziede di comprendere e gestire i costi del cloud. Il webinar di Digital4Executive con SoftwareONE

03 Giu 2022


Oggi il cloud è uno dei pilastri della trasformazione digitale delle aziende, in quanto strumento abilitante di nuovi sistemi e infrastrutture IT. Non sempre tuttavia il Financial Management si adatta alle sue logiche: molte aziende mantengono un sistema tradizionale, che impedisce di cogliere con esattezza quale sia il valore ottenuto a valle di un investimento.

Come venire incontro alle diverse esigenze di gestione finanziaria nel cloud e nel multicloud?

La risposta è la metodologia FinOps. Nata dall’unione delle parole Financial e Operations, FinOps è l’IT Financial Management creato a misura di cloud.

Su questo tema Digital4Executive ha organizzato con il supporto di SoftwareONE il webinar  “Come governare la spesa cloud e dare una spinta ai modelli di business,” un appuntamento che ha visto l’intervento di esperti del settore quali Michele Alessandrini, FinOps Foundation, Mirco Bottero, Service Manager di SoftwareONE, e Marco Pozzoni, Partner di Partners4Innovation – P4I.

Che cos’è il modello FinOps

FinOps, o Cloud Financial Management, è un modello operativo per la gestione del cloud che combina sistemi, best practice e cultura aziendale  per migliorare la capacità delle aziende di comprendere e gestire i costi del cloud.

WHITEPAPER
Valorizza i dati del tuo cloud e scopri i benefici per la tua azienda!
Big Data
Cloud

Come sottolineato da Pozzoni, comporta prima di tutto una trasformazione culturale per una migliore collaborazione e comunicazione tra i diversi team, inclusa l’organizzazione dei ruoli e delle competenze e la definizione di processi, metodologie e strumenti IT.

FinOps è una disciplina che riguarda innanzitutto la cultura del cost management come aspetto integrante del cloud. La metodologia non mira necessariamente a ridurre i costi, ma a rilevarli correttamente, capirli, e se necessario ottimizzarli, così da evitare gli sprechi e trarre il massimo dal cloud.

Perché ciò sia possibile, tutti gli strati dell’azienda, specialmente IT, Finance, Procurement e Business devono parlare la stessa lingua.

Le tre fasi d’implementazione

Sono tre le fasi d’implementazione del modello FinOps:

  1. Informare, ovvero rendere ogni team consapevole dei costi;
  2. Ottimizzare, per gestire al meglio le risorse cloud denza sprechi;
  3. Operare, cioè integrare le pratiche FinOps ogni giorno in azienda a tutti i livelli.

«L’implementazione della tecnologia serve a creare valore per il business e anche il cloud va gestito in questa ottica», sottolinea nel Mirco Bottero, Service Manager di SoftwareONE, solution provider che da oltre 15 anni accompagna i clienti nell’acquisto della soluzione cloud adatte alle loro esigenze.

«Per questo è nata la metodologia FinOps e per questo SoftwareONE ha creato una serie di servizi modulari che accompagnano il cliente nel percorso FinOps. Forniamo anche supporto dal punto di vista del cambiamento culturale. È un FinOps come managed service per il quale contiamo anche sulla partnership con P4I».

Con un software proprietario, SoftwareOne affianca e guida i clienti dall’assessment iniziale attraverso le tre fasi di attuazione, aiutando a costruire un processo solido e virtuoso qualunque sia il provider cloud.

L’utilizzo del framework FinOps permette di integrare il Financial Management con il cloud a tutto tondo, aiutando ad affrontarne le sfide. Ma non va mai scordata la sfida alla base di tutto: l’accountability dei team sugli obiettivi comuni, essenziale per un’implementazione efficace.

Vuoi sapere di più? Leggi l’articolo integrale su Digital4