EY Capri Digital Summit 2019, focus sulla sostenibilità come valore per le aziende | Economyup

L'EVENTO

EY Capri Digital Summit 2019, focus sulla sostenibilità come valore per le aziende



Il ruolo delle aziende per far crescere il territorio, la sostenibilità quale processo di creazione di valore per le imprese e l’importanza delle persone pur in contesti ampiamente tecnologici sono tra i temi portanti dell’EY Capri Digital Summit 2019 (4-6 ottobre). Partecipa il ministro dell’Innovazione Paola Pisano

04 Ott 2019


La sostenibilità come processo di creazione di valore per le imprese e il ruolo delle aziende per far crescere il territorio sono alcuni degli argomenti al centro della dodicesima edizione dell’EY Capri Digital Summit 2019 dal 4 al 6 ottobre, oltre ai consueti temi quali 5G, intelligenza artificiale, cloud computing e customer centricity. Ma si parlerà anche di geopolitica e del nuovo ordine mondiale. Il tradizionale appuntamento organizzato da EY  è ancora una volta l’occasione per esplorare il futuro insieme a esponenti del mondo imprenditoriale, finanziario e istituzionale, approfondendo i pilastri fondamentali sui quali le imprese dovranno concentrare il loro impegno strategico. Il titolo di quest’anno è “Less artificial, more intelligent, always human” per sottolineare la perdurante importanza delle persone nel contesto dell’innovazione e della trasformazione digitale.

EY Capri Digital Summit 2019: i temi

L’EY Capri Digital Summit 2019 prevede sessioni plenarie e diversi approfondimenti verticali su argomenti specifici: dai servizi e modelli di business abilitati dal digitale alla trasformazione delle competenze, del lavoro e del ruolo di leader; dal 5G alle nuove frontiere dell’Intelligenza Artificiale e del cloud computing; dalle tecnologie emergenti per l’evoluzione degli ecosistemi pubblico e privato, alla difesa e sicurezza; dal Sense providing e CSR fino alla experience economy e alla customer centricity.

Durante il Summit saranno anche presentati i risultati di una ricerca esclusiva realizzata da SWG per EY sulla percezione, da parte di clienti e popolazione, del nuovo ruolo delle imprese nel far crescere il territorio e le persone in termini di business e di competenze. La ricerca si focalizzerà, inoltre, sul tema della sostenibilità, che nel processo di creazione di valore rappresenta ormai un fattore critico di successo. La sostenibilità è infatti espressione di un management in grado di coniugare gli interessi di diversi stakeholder, includendo dipendenti, fornitori, territorio e azionisti.

L’EY Capri Digital Summit 2019 si apre venerdì 4 ottobre con un confronto sul tema della geopolitica e su quale sarà il futuro ordine mondiale. Durante la seconda giornata di sabato 5 si svilupperà il tema della tecnologia e dell’innovazione come fattori abilitanti per sviluppare prodotti, servizi e nuova conoscenza; la giornata conclusiva di domenica 6 sarà invece dedicata al tema delle persone e delle competenze come leva strategica per garantire la sostenibilità del business nel lungo periodo.

I partecipanti alla XII edizione del Summit

Oltre a Paola Pisano, Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione, intervengono:

Roberto Arditti

(Kratesis), Luisa Arienti (SAP Italia),

Luca Attias, Gabriele Benedetto (Telepass),

Lorenzo Benuss, (Fondazione per la Scuola, Compagnia di San Paolo), Agostino Bertoldi (LivePerson), Paolo Boccardelli (LUISS Business School),

Alex Braga (A-MINT),

Rod Bristow (Pearson UK),

Silvia Candiani (Microsoft Italia), Ilaria Capua, Giovanni Casto (Softlab),

Mirella Cerutti (SAS), Massimo Chiriatti (IBM), Andrea Ciavarella (ServiceNow),

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Giampaolo Colletti (Sole 24 Ore),

Barbara Cominelli (Microsoft Italia), Mariano Corso (Osservatorio Smart Working),

Guido Crosetto (AIAD)*, Davide Dattoli (Talent Garden), Luca De Biase,

Antonio Decaro (ANCI), Antonio De Luca (INPS), Federico De Rosa (Corriere della Sera),

Federico di Chio (Mediaset), Augusto Di Genova (Fastweb), Andrea Fiumicelli (DXC),

Andrea Frollà (Repubblica A&F), Isabella Fumagalli (Cardif), Ian Goldin (Oxford University),

Luca Goretti (SMA), Alma Maria Grandin (Rai), Riccardo Grassi (SWG),

Marco Gualtieri (Seeds&Chips), Luigi Gubitosi (TIM), Donato Iacovone

(EY), Simonetta Iarlori (Leonardo), Manoj Juneja (World Food Program),

Parag Khanna (FutureMap), Jaron Lanier, Robert LoCascio (LivePerson),

Riccardo Luna, Mario Mariani (Pearson Italia), Carla Masperi (SAP),

Thomas Miao (Huawei Technologies Italia), Stefano Michelini (Ospedale Fatebenefratelli),

Giuseppe Morsillo (Centro Italiano Ricerche Aerospaziali), Sabina Nuti (Scuola Superiore Sant’Anna),

Salvatore Palella (Helbiz)*, Stefania Pompili (Sopra Steria), Alceo Rapagna (Startupbootcamp, Innoleaps, The Talent Institute),

Fausto Recchia (Difesa Servizi), Enzo Risso (SWG),

Fabrizio Salini (RAI),

Maria Savona (SPRU University of Sussex), Roberto Sgalla (Ministero dell’Interno),

David Shmul (Mood International),

Marco Simoni (Human Technopole),

Marco Siracusano (PostePay), Stefano Sordi (Aruba), Emanuele Spot*(Telsy),

Grazia Strano (Ministero del Lavoro e Politiche Sociali), Olivia Tassara (Sky),

Angelo Tenconi (SAS), The Jackal, Umberto Vattani (Venice International University),

Irene Vecchione (Tack&TMI Italia),

Andrea Veltri (BNP Paribas), Lucia Votano, Muhammad Yunus (Grameen Bank),

Anna Zanardi Cappon, Andrea Zappia (Sky).

La dodicesima edizione dell’EY Capri Digital Summit è realizzata in collaborazione con Riccardo Luna, Scientific Officer, ed è sostenuta dai Partner Aruba, LivePerson, Microsoft, Pearson, SAP, SAS, ServiceNow, Softlab, e dal Research Partner SWG.