Edenred, tutte le strategie di innovazione digitale della multinazionale francese in Italia | Economyup

STARTUP INTELLIGENCE

Edenred, tutte le strategie di innovazione digitale della multinazionale francese in Italia



Edenred, impegnata per il benessere delle persone e la produttività delle aziende, possiede in Italia una propria Direzione Strategia & Innovazione guidata da Alexis Leid. Ecco che cosa fa, le competenze attivate, gli obiettivi. In attesa di collaborare con alcune startup…

di Cristina Marengon, Stefano D'Angelo

13 Mar 2020


Da oltre 40 anni Edenred innova il mondo del lavoro migliorando il benessere delle persone e la produttività delle aziende, generando valore per il sistema economico locale e nazionale. 

L’offerta di Edenred è caratterizzata oggi da tre asset commerciali: Employee Benefits, Fleet and Mobility Solutions e soluzioni complementari che includono corporate payments, incentive and rewards e programmi sociali pubblici. Il Gruppo rappresenta una rete unica nel suo genere, con i suoi 50 e oltre milioni di beneficiari, più di 830.000 aziende ed enti pubblici clienti e oltre 2 milioni di esercizi commerciali affiliati. In Italia è presente con oltre 60.000 clienti e 150.000 partner commerciali affiliati. 

Edenred intende porsi come acceleratore di business per la propria rete di partner, con la volontà di fornire servizi aggiuntivi puntando, in primis, sulla digitalizzazione. 

La strategia di Innovazione è attuata sia a livello globale che a livello locale nei Paesi in cui opera il Gruppo, racconta Alexis Leid, Direttore Strategia & Innovazione di Edenred Italia. 

Alexis Leid, Direttore Strategia & Innovazione Edenred Italia

A livello globale, è possibile individuare tre principali macro-iniziative di innovazione del Gruppo, centrate sul paradigma di Open Innovation 

  1. il fondo CVC (Corporate Venture Capital), Edenred Capital Partners, che acquista partecipazioni di minoranza principalmente in scaleup che operano in business adiacenti a quello in cui opera Edenred;  
  1. la partecipazione al fondo di investimento Partech, che offre la possibilità al Gruppo Edenred di avere accesso a centinaia di deals e comprendere i nuovi trend digitali emergenti; 
  1. la costituzione di un Team Innovazione che si occupa di portare avanti iniziative di Open Innovation e funge da pivot e coordinatore tra le diverse iniziative nei vari PaesiNe è un esempio la Call4Ideas “EdenFactory”che viene realizzata una volta all’anno, e che coinvolge tutti i dipendenti a livello globale, con l’obiettivo di raccogliere idee e verificarne la loro fattibilità a livello country e successivamente regionale. 

A livello locale, Edenred Italia possiede una propria Direzione Strategia & Innovazionecomposta da circa 15 persone, guidata da Alexis Leid. Tale Direzione suddivide le proprie attività e competenze su tre fronti diversi:  

  • Strategia & Business Development  
  • Innovazione di prodotto 
  • Innovazione di processi interni 
WHITEPAPER
Quali sono i diversi approcci al Design Thinking e quali benefici producono?
CIO
Open Innovation

La prima area, Strategia & Business Development, guarda al futuro, ai trend emergenti, ai business alternativia quello che Leid definisce “new, new”. Rientrano in questa area infatti iniziative finalizzate a comprendere meglio il mercato e i nuovi trend tecnologici emergenti. La collaborazione con gli Osservatori Digital Innovation, in particolare con l’Osservatorio Startup Intelligence, rientra tra le iniziative di quest’area, così come lo scouting e i meeting con le startup per valutare una possibile partnership. Oltre a queste iniziative, tale area segue progetti più tradizionali di Business Development, con lo scopo di individuare nuovi business su cui il Gruppo può giocare un ruolo da protagonista. I profili coinvolti sono Project Manager con un forte orientamento al business, con una forte attitudine particolarmente propensi all’innovazione.  

La seconda areaInnovazione di prodotto, si occupa di sviluppo prodotti e di innovazione dei prodotti e servizi esistenti. Per questo lavorano profili quali Product Owner, con un mindset particolarmente creativo, utilizzando principalmente metodologie agili e di product development 

Se le prime due aree hanno un forte orientamento al mercato e ai prodotti, la terza area si concentra sui processi, sulla digitalizzazione degli stessi e sull’evoluzione dei sistemi sottostanti. 

La Direzione Strategia & Innovazione è al centro di tutto l’ecosistema di Innovazione in Edered Italia ed è affiancata in particolare dalla Direzione IT, chein fase di PoC (Proof of Concept), supporta il team nello sviluppo tecnico. 

Il team di innovazione è responsabile di promuovere e sviluppare lidee, strutturare i progetti e implementarli, in stretta collaborazione con tutte le altre funzioni aziendali, “non c’è un progetto che realizziamo completamente da soli, in Edenred siamo una squadrae la cooperazione guidata dalla Direzione Strategia & Innovazione coinvolge tutti” afferma Alexis Leid. Le Line of Business vengono infatti coinvolte già nelle prime fasi del processo di innovazione, partecipando attivamente alla generazione e alla validazione delle idee, in base a quelle che sono le reali esigenze del mercato, unendo un metodo strutturato ad un approccio più informale. Da un lato Edenred Italia è aperta a ricevere idee dal personale internoin maniera anche informale, dall’altro organizza una Call4Ideas strutturata, almeno una volta all’anno, dove viene coinvolta anche la comunicazione interna dell’azienda. È stato inoltre strutturato un vero e proprio meccanismo di coordinazione tra le varie LoB: vengono organizzate riunioni periodiche in cui si incontrano i responsabili delle varie aree interne per valutare le idee proposte e selezionare quelle più in linea con i nostri obiettivi.  

Per quanto riguarda il mondo Startups e Open Innovation, Edenred Italia sta valutando la possibilità di collaborare con 6-7 startup già identificate, cercando di creare potenziali partnership. Secondo Alexis Leid infatti, collaborare con giovani realtà imprenditoriali può portare diversi benefici al Gruppo Edenred, in primis a livello culturale, indagando e osservando il loro modo di lavorare e di approcciare il mercato; creare una partnership con queste realtà permette inoltre all’azienda di venire a conoscenza di idee innovative e di accedere a tecnologie di frontiera.  

Cristina Marengon

Research Analyst presso Osservatori Digital Innovation

Stefano D'Angelo

Analista, Osservatorio Startup Intelligence