IL REPORT

2023, sarà l’anno delle tecnologie per la sostenibilità: i trend, le opportunità, le esigenze IT



Nel report “Top Strategic Technology Trends for 2023: sustainable technology” Gartner rileva che l’uso di tecnologie sostenibili è una delle principali priorità aziendali dei CEO. Come adottare un paradigma ESG? Le tecnologie più quotate e i consigli per i responsabili IT

di Pierluigi Sandonnini

Pubblicato il 04 Gen 2023


La tecnologia è uno strumento molto potente per ottenere risultati legati alla sostenibilità nell’intera azienda. Gartner non poteva quindi non dedicare al tema della tecnologia sostenibile un report recentemente pubblicato. Lo studio si intitola “Top Strategic Technology Trends for 2023: sustainable technology” e si compone di una parte dedicata all’analisi delle tecnologie per la sostenibilità e in una serie di consigli alle aziende che, nel 2023, vogliano rispettare questi principi.

Tutte le parti in gioco – clienti, dipendenti, investitori e autorità di regolamentazione – stanno facendo sempre più pressione affinché le imprese agiscano sul piano della sostenibilità ambientale, sociale e di governance, secondo il paradigma ESG. Al punto che ora la sostenibilità ambientale è una delle principali priorità aziendali dei CEO. In risposta a questa richiesta, i leader IT hanno il compito di sfruttare la tecnologia per guidare l’impatto ambientale, sociale e di governance all’interno e all’esterno dell’azienda.

Tecnologia sostenibile, le opportunità per le aziende

Secondo il report di Gartner, CEO e investitori stanno dando priorità alla sostenibilità ambientale, alla governance aziendale efficace e al cambiamento sociale. I leader IT hanno la grande opportunità di migliorare le prestazioni di sostenibilità in tutta l’azienda, come abilitatori e innovatori di nuove soluzioni e operazioni basate sulla tecnologia.

WHITEPAPER
Spreco alimentare: i dati e il ruolo del Food Sustainability Index
Sviluppo Sostenibile

Efficaci strategie di sostenibilità IT guardano non solo ai benefici ambientali, economici e sociali delle iniziative ESG, ma identificano anche in modo proattivo le aree per aumentare la leadership del business digitale. Gli investimenti in tecnologie sostenibili hanno il potenziale per creare maggiore resilienza operativa e prestazioni finanziarie, agendo al contempo come un’ambiziosa opportunità di innovazione tecnologica focalizzata sullo sfruttamento di nuove occasioni di crescita.

Le organizzazioni possono battere la concorrenza, attirare e fidelizzare i clienti interagendo con loro attraverso prodotti e servizi sostenibili abilitati dalla tecnologia. Le tecnologie esistenti, come ERP, cloud e AI, possono essere utilizzate per migliorare la sostenibilità. Tuttavia, l’adozione di un nuovo framework di tecnologia sostenibile può spingere ulteriormente l’IT, l’azienda, nonché i clienti a diventare più sostenibili.

Tecnologia sostenibile, i consigli per i responsabili

Secondo il report di Gartner, entro il 2025 il 50% dei CIO userà metriche di performance legate alla sostenibilità dell’organizzazione IT.

I responsabili IT dovrebbero utilizzare quindi la tecnologia per:

  • rendere l’IT più sostenibile: identificare e risolvere le infrastrutture e le operazioni inefficienti aumentando l’efficienza energetica e dei materiali dell’infrastruttura IT e dei servizi sul posto di lavoro.
  • Aiutare il resto dell’azienda a diventare più sostenibile: massimizzare l’impatto rivedendo la strategia aziendale e dando priorità agli investimenti tecnologici sostenibili sulle questioni identificate come più importanti per gli stakeholder.
  • Aiutare i clienti a diventare più sostenibili: consentire loro di misurare, monitorare e migliorare il loro impatto sulla sostenibilità, utilizzando soluzioni digitali per fornire nuovi prodotti, servizi e funzionalità.

Di cosa hanno bisogno i responsabili IT

Le attuali tecnologie informatiche hanno una telemetria limitata per acquisire i dati necessari sulle prestazioni e sull’efficienza e per valutare l’impatto dell’IT sulla sostenibilità. Ciò è ulteriormente complicato dal fatto che le stesse tecnologie che hanno il maggior potenziale per migliorare le prestazioni di sostenibilità hanno anche il maggiore impatto ambientale. Ad esempio, blockchain e intelligenza artificiale possono consentire soluzioni sostenibili, ma anche contribuire in modo significativo alle emissioni di gas serra…

L’IT sostenibile, pertanto, è un gioco di equilibrio tra la necessità di ottenere prestazioni aziendali più elevate e la garanzia che queste non ostacolino negativamente gli obiettivi di sostenibilità.

Ciò di cui i responsabili IT hanno bisogno, quindi, è una tecnologia che sia sostenibile (vedi Figura 1). La tecnologia sostenibile è un quadro di soluzioni volte a:

  • rendere l’IT più sostenibile aumentando l’efficienza energetica dei materiali dell’infrastruttura IT e dei servizi sul posto di lavoro.
  • Consentire all’azienda di diventare più sostenibile attraverso tecnologie come la tracciabilità, l’analisi e le energie rinnovabili.
  • Aiutare i clienti a diventare più sostenibili attraverso tecnologie come app, software e marketplace.

A framework for sustainable technology architecture highlighting three core elements for outcomes — governance, environmental and social. These cover three key domains: tech-enabled enterprise sustainability, tech-enabled customer sustainability and sustainable IT.

Figura 1. Il livello superiore dell’architettura della tecnologia sostenibile

Tecnologia sostenibile, il paradigma ESG

La sostenibilità nella sua totalità copre gli impatti sociali, economici e ambientali e comporta l’adozione di decisioni sull’uso della tecnologia e delle pratiche commerciali che supportano l’equilibrio ecologico a lungo termine e i diritti umani.

La tecnologia sostenibile è dunque un quadro di soluzioni digitali che possono essere utilizzate per consentire risultati ambientali, sociali e di governance (ESG). Si tratta di tecnologie:

  • ambientali: prevenire, mitigare e adattarsi ai rischi nel mondo naturale;
  • sociali: migliorare i risultati dei diritti umani, il benessere e la prosperità;
  • governance: rafforzare la condotta aziendale e lo sviluppo delle capacità.

Le tre aree del business migliorabili sfruttando la tecnologia

La tecnologia sostenibile è decisamente un fattore di crescita, poiché sta consentendo nuovi modelli di business, migliorando il benessere e fornendo tracciabilità in pratiche commerciali responsabili. Ad esempio, le funzionalità di analisi digitale consentono ai produttori di hardware di passare dai tradizionali modelli di approvvigionamento per fornire offerte as-a-service circolari basate sul consumo. Inoltre, le tecnologie sanitarie possono promuovere il benessere fisico, mentale ed emotivo attraverso casi d’uso come dispositivi indossabili per l’assistenza sanitaria, applicazioni per il benessere personale e analisi video della salute.

In definitiva, i leader IT hanno l’opportunità di diventare abilitatori e consulenti per altre funzioni aziendali e stakeholder, per essere in grado di sfruttare la tecnologia per la sostenibilità e scalare le loro iniziative ESG.

Tre sono le aree critiche del business che i leader IT devono migliorare sfruttando le opportunità offerte dalla tecnologia:

  • Operazioni IT interne (“IT sostenibile”): aumentare l’efficienza energetica e materiale dell’infrastruttura IT e dei servizi sul posto di lavoro.
  • Operazioni aziendali: trasparenza sulle pratiche di approvvigionamento e commerciali, il miglioramento dell’efficienza energetica e dei materiali, la riduzione delle emissioni e pratiche di lavoro eque.
  • Operazioni dei clienti: utilizzo della tecnologia per rendere i prodotti esistenti più sostenibili, sviluppare nuovi prodotti e modelli di business abilitati alla tecnologia o fornire informazioni ai clienti per aiutarli a utilizzare i loro prodotti in modo più sostenibile.

Le tecnologie a maggiore potenziale per migliorare la sostenibilità

La tecnologia sostenibile consente ai leader IT di guardare oltre la propria organizzazione per promuovere gli obiettivi ESG in tutta l’azienda. Le tecnologie di sostenibilità che i leader citano come aventi il maggior potenziale per migliorare la sostenibilità sono:

  • Automazione, per ridurre le attività ad alta intensità di risorse (48%)
  • AI e NLP, per prevedere l’impatto climatico sul business (44%)
  • Analisi avanzate, per raccogliere un’analisi delle prestazioni in tempo reale (40%)
  • Cloud, per trasformare i processi e abilitare il lavoro da remoto (35%)1

Le tendenze e le tecnologie non esistono isolatamente (vedi Figura 2), bensì si rafforzano a vicenda per:

  • Ottimizzare la resilienza, le operazioni e la fiducia.
  • Aumentare e disattivare le operazioni aziendali digitali.
  • Aumentare il coinvolgimento, l’accelerazione e le nuove opportunità.

Le tendenze vanno tutte nella direzione della sostenibilità. Nella figura 2 è possibile esplorare ciascuna tendenza per verificarne l’applicabilità alla propria organizzazione. The top trends for sustainable technology for 2023 are: (1) optimize: digital immune system, applied observability, and AI trust, risk and security management; (2) scale: industry cloud platforms, platform engineering and wireless value realization; and (3) pioneer: superapps, adaptive AI and metaverse.

Figura 2

Le tecnologie per migliorare l’ecosistema IT interno

L’utilizzo di tecnologie sostenibili per migliorare l’ecosistema IT interno garantisce che i leader possano raggiungere in modo efficiente gli obiettivi di sostenibilità. Ciò significa lavorare con gli strumenti, l’hardware e i fornitori giusti che forniscono il massimo rendimento possibile utilizzando le risorse minime vitali e contribuiscono a ridurre le emissioni di gas serra (GHG) di Ambito 2 e 3. Ciò comporta anche il mantenimento di un focus su argomenti critici come i diritti umani, l’approvvigionamento etico e la trasparenza della catena di approvvigionamento.

Le soluzioni possono includere il passaggio a metodi più sostenibili per le operazioni IT tradizionali, come la creazione di nuovi approcci sostenibili per la gestione responsabile delle risorse IT, come l’uso di robot per il riciclaggio da parte di Apple per guidare i principi dell’economia circolare nell’IT.2 In alternativa, il percorso più rapido per sfruttare le nuove tecnologie sostenibili potrebbe essere quello di esternalizzare le operazioni IT a operatori sostenibili, come i fornitori di cloud hyperscale.

Le aziende che utilizzano tecnologie sostenibili per migliorare le operazioni IT possono anche beneficiare di maggiori prestazioni finanziarie attraverso l’uso di risorse IT ottimizzate. Per esempio:

  • i prezzi basati sul consumo legano i costi all’utilizzo delle risorse, che a sua volta equivale a impatti sulla sostenibilità (comprese le emissioni di carbonio ridotte e i rifiuti elettronici).
  • il software di analisi delle prestazioni può gestire in modo proattivo i cicli di vita delle apparecchiature e rinviare l’aggiornamento prematuro dell’hardware. Di conseguenza, aiutano a evitare spese inutili e sprechi elettronici attraverso cicli di vita massimizzati.
  • l’acquisto di software più sostenibile può migliorare il costo dell’uso dell’energia sostituendo i principali colpevoli delle emissioni di gas serra, come il training dell’IA, la simulazione o il mining blockchain.

Note

1  Genpact Tech for Progress Environmental Sustainability Report

2  Apple expands the use of recycled materials across its products

WHITEPAPER
Sostenibilità e impatto: il PNRR occasione irripetibile per il futuro digitale
Sviluppo Sostenibile

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Pierluigi Sandonnini

Ho una formazione ibrida, tecnologica e umanistica. Nuove tecnologie I&CT e trasformazione digitale sono i miei principali campi di interesse. Ho iniziato a lavorare nella carta stampata, mi sono fatto…