Startup, Fastweb adotta il sistema di pagamento mobile di Jusp | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

VIDEO

Startup, Fastweb adotta il sistema di pagamento mobile di Jusp

19 Giu 2015

La compagnia telefonica lancia Fast Pos, un servizio dedicato alle piccole e medie imprese che consente di ricevere pagamenti con carte di credito o bancomat tramite pc, smartphone e tablet. Il partner è la società, cresciuta al Polihub, che ha appena vinto l’Italian Master Startup Award. La videointervista con il fondatore

Fastweb lancia Fast Pos, una nuova soluzione di Pos IP dedicata alle piccole e medie imprese che permette di ricevere pagamenti con carte di credito o bancomat tramite pc, smartphone e tablet. 

Il servizio è offerto in partnership con Jusp, la startup italiana nata e cresciuta all’interno del Polihub, l’incubatore del Politecnico gestito da Fondazione Politecnico di Milano, e fresca vincitrice dell’Italian Master Startup Award. Il servizio Fast Pos, disponibile per i clienti internet di Fastweb, offre un lettore Pos compatibile con tutte le principali carte di credito e di debito e l’assistenza di Fastweb.

Il servizio è utilizzabile da pc fisso e in mobilità attraverso tutti i dispositivi smart, dal tablet al cellulare. In questo modo Fast Pos si propone come alternativa rispetto ai tradizionali Pos via rete fissa, che richiedono una linea dedicata, offrendo al contempo la flessibilità dell’uso in mobilità.

Il servizio permette ai clienti di gestire tutti i processi e le transazioni in modalità digitale attraverso l’utilizzo della firma e degli scontrini elettronici e consente di personalizzare le ricevute con il proprio logo e di archiviarle in formato digitale lasciando al cliente la possibilità di mantenere il proprio conto corrente e la propria banca.

Per 10 euro al mese il cliente riceve il dispositivo Pos, l’assistenza Fastweb e due anni di assicurazione Kasko per l’assistenza o la sostituzione del Pos in caso di malfunzionamento. I clienti possono scegliere più piani: pay per use, con una commissione dell’1,95% o all-inclusive con un costo di 0,95% sulle transazioni, a cui si aggiunge un canone fisso di 8,90 euro al mese.

“Con Fast Pos vogliamo dare ai nostri clienti uno strumento di pagamento moderno e innovativo, che migliorerà la vita di aziende come negozi, alberghi e studi professionali, digitalizzando la gestione delle transazioni e semplificando l’incasso dei pagamenti che potrà avvenire anche in mobilità” ha dichiarato Roberto Chieppa, Head of Marketing di Fastweb.

“La partnership con Fastweb rappresenta per Jusp una pietra miliare del proprio sviluppo commerciale in Italia” ha dichiarato Jacopo Vanetti, fondatore & CTO di Jusp. “Sono già diverse migliaia i clienti che usano Jusp con soddisfazione in tutta Italia e in tutte le categorie economiche e siamo certi che la partnership con Fastweb permetterà di incrementare in modo significativo il nostro parco clienti.”

Articoli correlati