Battiston (Luxottica): l'innovazione? Un mix tra discontinuità e contaminazione | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Clubhouse

Battiston (Luxottica): l’innovazione? Un mix tra discontinuità e contaminazione



Ospite di Clubhouse Brera, l’head of design del gruppo che produce eyewear spiega cosa significa innovare dal suo punto di vista. “Preservare è necessario”, dice. ” “Ma dobbiamo abbracciare la tecnologia: sarà la nuova arma per andare avanti nei prossimi anni”. GUARDA IL VIDEO

di Redazione EconomyUp

14 Nov 2016


Matteo Battiston, head of design di Luxottica ospite della Clubhouse Brera, parla della sua visione del design e dell’innovazione. “Preservare è necessario per innovare”, dice. “Abbracciamo la tecnologia: sarà la nuova arma per andare avanti nei prossimi anni”. In questo scenario, prendere idee dall’esterno è contaminarsi. “La più bella definizione di innovazione è mix tra discontinuità e contaminazione”. GUARDA IL VIDEO

Redazione EconomyUp