Smart Home, così Edison vuole gestire i servizi della casa intelligente | Economyup

DIGITAL TRANSFORMATION

Smart Home, così Edison vuole gestire i servizi della casa intelligente



La società energetica italiana, sbarcata da poco nel mercato dell’home service, ha lanciato una serie di iniziative per rendere più efficienti gli edifici domestici. L’obiettivo? Diminuire gli sprechi casalinghi e abbattere i costi di manutenzione

27 Set 2017


Agli italiani piacciono connesse… le case. È in costante crescita il giro d’affari legato alla smart home in Italia. A dirlo sono i dati emersi dalla ricerca “Smart Home” dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano, secondo cui il mercato di settore ha raggiunto 185 milioni di euro, segnando un incremento del 23% sul 2015. È il segnale che l’Internet of Things sta invadendo le nostre case, che tra non molto potranno essere gestite come delle vere e proprie piattaforme digitali.

È questo il motivo per cui il mercato della “casa intelligente”, e degli home services più in generale, continua a stuzzicare l’appetito dei grandi player del settore, sempre alla ricerca di soluzioni all’avanguardia e di servizi innovativi in grado di soddisfare le esigenze dei clienti. Un passo significativo in questa direzione lo sta compiendo Edison, tra i principali operatori di energia in Italia e in Europa, che di recente ha fatto il suo ingresso proprio nel mercato dei servizi per la casa.

Nell’ottica di una strategia di potenziamento dell’offerta rivolta al cliente, il gruppo milanese lo scorso marzo ha acquisito la maggioranza di Assistenza Italia, società italiana del gruppo internazionale HomeServe. L’obiettivo di questa mossa? Da un lato rinnovare la capacità di portare innovazione all’interno del gruppo; dall’altro affiancare alle tradizionali offerte di luce e gas, una gamma di servizi di manutenzione, installazione e assistenza dedicati agli impianti domestici e, appunto, alla “smart home”.

Tavola rotonda
Edge computing e Intelligent Edge: migliorare i servizi e l'analisi dei dati
IoT

Proprio sul fronte dei servizi a supporto della gestione degli impianti domestici, Edison, nel 2107, ha lanciato Edison World, una piattaforma innovativa e integrata che opera – come ha spiegato Alessandro Zunino, amministratore delegato di Edison Energia – a copertura degli imprevisti agli impianti domestici, e alla gestione degli strumenti intelligenti per la smart home.

Tra gli ultimi ad aggiungersi alla suite Edison World c’è My Comfort, soluzione pensata per le famiglie che vogliono sostituire la caldaia di casa con nuovi modelli ad alta efficienza, con l’obiettivo di ridurre gli sprechi e diminuire i consumi. Articolata in tre pacchetti (Plus, Gold e Platinum) My Comfort permette di rendere più efficiente la casa, intervenendo nel riscaldamento e nel raffrescamento, aree che si prestano a sprechi elevati. Tutte le soluzioni proposte, oltre allo smaltimento della vecchia caldaia, garantiscono l’installazione, il collaudo e, per le caldaie a condensazione, anche il lavaggio chimico dell’impianto.

Inoltre, per rispondere alle crescenti esigenze di gestione dell’abitazione riducendo gli imprevisti, Edison ha anche attivato un servizio in abbonamento contro le emergenze domestiche. Edison Casa Relax è una soluzione economica che azzera le spese legate a costosi interventi di riparazione e offre un servizio di pronto intervento senza spese aggiuntive. Il servizio si basa su una polizza assicurativa di validità annuale.