L'energia italiana in 100 storie | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Made in Italy

L’energia italiana in 100 storie

11 Dic 2015

L’Italia ha la leadership mondiale per contributo del fotovoltaico nel mix elettrico nazionale ed è prima tra i grandi paesi dell’Ue per quota di energia rinnovabile nella produzione elettrica. Ecco i protagonisti del settore presentati in un report di Fondazione Symbola ed Enel

Un Paese che, nonostante limiti e problemi antichi, è all’avanguardia in tanti settori e, in particolare, in quello energetico. Così appare l’Italia in ‘100 Italian Energy Stories’, il report realizzato da Enel e Fondazione Symbola. Un rapporto dedicato alla filiera italiana dell’elettricità, che raccoglie esperienze eccellenti dalla generazione alla distribuzione, dalla manutenzione degli impianti per arrivare all’efficienza dei consumi nelle case. Un percorso verso l’energia sostenibile intrapreso nel nostro Paese da imprese, enti di ricerca e associazioni.

Il nostro Paese ha oggi la leadership mondiale per contributo del fotovoltaico nel mix elettrico nazionale (7,9%), davanti a Grecia (7,6%) e Germania (7%), ma anche a Giappone (sotto il 3%) Usa e Cina (meno dell’1%). L’Italia è prima tra i grandi paesi dell’Ue, a pari merito con la Spagna, per quota di energia rinnovabile nella produzione elettrica. E siamo secondi tra i big player europei per l’efficienza nei consumi energetici dell’economia nazionale: consumiamo 15 tonnellate di petrolio equivalente per milione di euro, la Gran Bretagna 12 (ma ha meno manifattura), la Francia 16, Spagna e Germania 18.

“Abbiamo iniziato a sfruttare le opportunità della trasformazione nella generazione elettrica verso produzioni sostenibili e diffuse, che richiede nuove soluzioni – scrivono nella premessa di 100 Italian Energy Stories Ermete Realacci, Presidente di Symbola e Francesco Starace, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel – nel rapporto, senza carattere accademico né presunzione di esaustività, indichiamo 100 protagonisti. La sfida del clima si vince con innovazione, efficienza, energia pulita e green economy. L’Italia c’è”.

Ecco il report in versione completa

 

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articoli correlati