Scalerò, scalerò: come rivedere la puntata | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

EconomyUpTv

Scalerò, scalerò: come rivedere la puntata

02 Ott 2015

La nuova puntata del magazine, andata in onda il 6 ottobre su ReteconomySky512, è dedicata alle scaleup, le sorelle maggiori delle startup. Ospiti in studio: Lorenzo Franchini, ideatore dell’evento di fundraising ScaleIT, e Marco Marlia, fondatore e ad della scaleup italiana MotorK

Lorenzo Franchini (ScaleIT), Marco Marlia (Motor K) e Giovanni Iozzia
Scalerò, scalerò. La nuova puntata di EconomyUp, andata in onda il 6 ottobre su Reteconomy SKy 512, è dedicata alle scaleup, le sorelle maggiori delle startup, ovvero quelle nuove imprese innovative in grado di crescere rapidamente e di raccogliere finanziamenti per presentarsi subito sui mercati globali.

CLICCA QUI PER RIVEDERE LA PUNTATA

In Italia non ce sono ancora di molto grandi. Secondo uno studio di Startup Europe Partnership, se in Europa le scaler, ex startup in grado di raccogliere almeno 100 milioni di dollari, sono 37, nessuna di queste è nel nostro Paese.

Ma anche in Italia ci sono nuove aziende promettenti e già pronte per ricevere round di investimenti che vanno da 3 a 12 milioni di euro. Ne parliamo con due ospiti: Lorenzo Franchini, business angel e creatore di ScaleIT, un evento di fundraising per far incontrare le scaleup italiane con gli investitori internazionali; Marco Marlia, fondatore e amministratore delegato di una delle scaleup del nostro Paese, MotorK, un’impresa che si occupa di portare nell’era digitale il mercato delle auto.

MotorK ha sia il marketplace online di macchine più grande d’Europa (DriveK) che un’interfaccia che permette ai concessionari di vendere le auto su tutti i siti web (DealerK). Una doppia presenza di mercato, per il consumatore finale e il venditore, che ha garantito all’azienda un fatturato da 6 milioni di euro, un tasso di crescita del 100%, l’apertura di sedi in Francia e Spagna.

Maurizio Di Lucchio

Articoli correlati