Movendo Technology: così usiamo i robot per la salute delle persone | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

EconomyUpTv

Movendo Technology: così usiamo i robot per la salute delle persone

11 Ott 2016

Simone Ungaro, co-fondatore e ceo dello spinoff dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, racconta come è nata e come si sta sviluppando la startup che fa robotica per la riabilitazione e ha ottenuto il finanziamento più alto in Italia nel 2016: 10 milioni. «Presto andremo in un nuovo incubatore targato IIT»

Simone Ungaro è il direttore generale dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova. Ricoprirà questo ruolo ancora per poco perché si dedicherà esclusivamente a guidare la startup che ha fondato insieme a Carlo Sanfilippo e Jody Saglia: Movendo Technology, che si propone di applicare la robotica alla riabilitazione. Nel 2017 metterà sul mercato un’applicazione per le mani e successivamente un esoscheletro per tutto il copo. La società, uno spinoff dell’IIT in cui il centro di ricerca ha anche investito, ha ottenuto il finanziamento più alto per una startup italiana nel 2016: 10 milioni di euro da parte di Sergio Dompé. GUARDA LA VIDEO-INTERVISTA

Articoli correlati