UK-Italy Business Awards, ecco le imprese vincitrici | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Premiazioni

UK-Italy Business Awards, ecco le imprese vincitrici

27 Gen 2016

Il governo britannico, l’agenzia governativa UKTI e il Consolato Generale Britannico di Milano hanno premiato le aziende con sede nel Regno Unito che rappresentano l’eccellenza italiana. Tra i vincitori il gruppo Yoox-Net A Porter. Riconoscimento anche per sei startup: Cleafy, Diamante, GranHub, Mobysign, Safen e Solo

Il governo britannico, UK Trade & Investment – UKTI (l’agenzia governativa che supporta le aziende con sede nel Regno Unito e assiste le imprese straniere che investono Oltremanica) e il Consolato Generale Britannico di Milano hanno annunciato i vincitori della nona edizione degli UK-Italy Business Awards.

Le aziende premiate, che rappresentano l’eccellenza e l’imprenditorialità italiane, sono Abaco (software e servizi per realizzare sistemi di conoscenza territoriali), che vince l’Agritech Award; Exor (holding di investimento), che si aggiudica l’Investor of the Year Award; la Frenesy Film (produzione cinematografica) di Luca Guadagnino ottiene il Creative Industries Award Venice Film Festival; Green Network (energia) è premiata con il Green Economy Award; il gruppo Prada (fashion) ha vinto il Manufacturing Award; Scavolini (home design) si è vista riconoscere il Market Entrant Award; il gruppo composto da Yoox e Net-A-Porter (e-commerce) è il vincitore del Digital Economy Award.

Ognuna delle aziende vincitrici ha scelto il Regno Unito come base per la propria espansione internazionale. Quest’anno, oltre ai Business Awards, sono stati conferiti premi per la loro ambizione internazionale anche a cinque aziende del programma ELITE, organizzato da Borsa Italiana, che è parte del gruppo London Stock Exchange. Si tratta di Golden Goose Deluxe Brand (fashion e luxury), Industrie De Nora (tecnologie per il trattamento dell’acqua), Raccortubi (produzione e distribuzione di tubi), Valvitalia (apparecchiature e componenti per l’oil & gas), Viasat (sistemi di sicurezza satellitare).

Ma l’attenzione non si concentra solo sulle imprese più mature. UKTI ha premiato anche alcune startup: Cleafy, Diamante, GranHub, Mobysign, Safen e Solo.

Maurizio Di Lucchio

Articoli correlati