Tokyo, fare startup ora è più facile | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Capitali dell’innovazione

Tokyo, fare startup ora è più facile

11 Lug 2016

La capitale giapponese sta attraversando un profondo periodo di rinnovamento anche grazie alla nuova linea politica del Governo che punta ad abbattere le barriere in entrata nei confronti di quegli imprenditori che vogliono espandere il loro business in oriente

Non solo Shanghai e Seoul, il business dell’innovazione sul versante orientale passa anche da Tokyo. La capitale giapponese sta attraversando un profondo periodo di rinnovamento dal punto di vista dell’innovazione, come Startupbusiness ha recentemente raccontato in un reportage in occasione dell’Italian Innovation Day.

Le nascenti opportunità rivolte alle aziende che puntano ad aprire una sede a Tokyo, sono frutto della nuova linea politica dettata dal Governo metropolitano di Tokyo (Tmg), pronto ad abbattere quelle barriere strutturali che fino ad ora hanno impedito alla metropoli asiatica di diventare una tra le mete preferite dagli imprenditori internazionali per sviluppare il proprio business.

Tra i nodi da affrontare dal Governo nipponico: barriera linguistica, rigide regolamentazioni sull’immigrazione, complesso sistema burocratico.

Per sapere tutto su come aprire una startup a Tokyo continua a leggere su Statupbusiness

Fabrizio Marino
Giornalista

Sono stato responsabile della sezione Innovazione e Tecnologia de Linkiesta, ho gestito la comunicazione di Innogest, sono Content Creator per PoliHub. Per EconomyUp mi occupo di innovazione e startup.

Articoli correlati