TEDXCesena, 8 speaker per parlare di tecnologia e innovazione sociale | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

TEDXCesena, 8 speaker per parlare di tecnologia e innovazione sociale

23 Feb 2016

Arriva in Emilia Romagna la rete globale TEDx, conferenze organizzate in tutto il mondo su Technology, Entertainment e Design. Sul palco del Teatro Verdi si alterneranno personaggi italiani e stranieri che si sono distinti per le loro idee innovative. Appuntamento sabato 9 aprile dalle 14.00

Sarà “Oltre i confini” il titolo della prima edizione di TEDxCesena, l’evento che porta alla ribalta le idee di valore di uomini e donne che si sono distinti nei settori della Tecnologia, dell’Entertainment e del Design.
Otto speaker italiani e stranieri che parleranno di musica, arte, innovazione sociale e molto altro ancora direttamente dal palco del Teatro Verdi di Cesena.

TEDxCesena nasce nell’ambito dell’organizzazione americana no profit TED, acronimo di Technology, Entertainment e Design e oggi sinonimo di “idee che meritano di essere diffuse“. Da oltre 25 anni, TED organizza conferenze mondiali divenute punto di riferimento per le menti più curiose perché raccolgono storie, idee e pensieri di persone che hanno avuto il coraggio di andare oltre i limiti fisici, oltre i costumi sociali e spesso anche oltre i confini umani, diventando vera fonte di ispirazione per chi li ha potuti ascoltare. “Crediamo fortemente nel potere che hanno le idee di cambiare gli atteggiamenti, le vite e, in definitiva, il mondo” – recita lo statuto di TED e dello stesso spirito si nutre TEDxCesena.

In questa prima edizione di TEDxCesenasabato 9 aprile dalle 14, presso il Teatro Verdi di via Sostegni – si parlerà di diritti umani, arte, innovazione sociale, musica, neuroscienze, sociologia e tecnologia insieme a otto ospiti italiani e stranieri. Per il momento sul sito dell’evento figurano solo i nomi di due speaker: Matteo Cerri, medico e ricercatore in Neurofisiologia presso il Dipartimento di Scienze biomediche e neuromotorie dell’Università di Bologna, che si occupa di indagare come il cervello controlli l’attività dell’organismo, dal sonno, al controllo della temperatura corporea, alla regolazione dell’appetito; e Jacqueline Oliveira, che ha 22 anni di esperienza internazionale alle spalle nel campo della consulenza interculturale. Saranno quattro ore interamente dedicate a talk e performance dal vivo che coinvolgeranno il pubblico di 100 persone presenti in sala e il pubblico che vorrà seguire il live-streaming in tre punti strategici della città. I singoli interventi di 15 minuti ciascuno, intervallati da due video di altrettante performance provenienti direttamente dalla conferenza TED originale, saranno disponibili sulla piattaforma internazionale TED nella sezione dedicata ai TEDx, già pochi giorni dopo la conclusione dell’evento.

Il tema è Oltre i Confini intendendo confini interiori, fisici, esterni. “Oltre i confini” parte dai tanti limiti che contribuiscono a determinare scelte personali e professionali e che spesso, se superati, diventano stimolo efficace nel creare idee nuove, innovative, portatrici di risultati e valori spesso inaspettati. Andare oltre per esplorare cosa c’è dopo.

I biglietti per partecipare all’evento si potranno acquistare a breve sul sito di TEDxCesena. Solo 100 i posti disponibili al Teatro Verdi, ma sarà possibile assistere all’evento via streaming in tre luoghi partner dell’iniziativa. Tutte le informazioni e i dettagli a breve all’interno del sito. Presto sul sito TEDxCesena sarà pubblicato anche il programma definitivo, nel frattempo anticipazioni e curiosità sono disponibili sui profili facebook e twitter dell’evento.

TEDxCesena è patrocinato dal Comune di Cesena, dalla Provincia di Forlì-Cesena e dalla Wellness Foundation, ed è realizzato anche grazie al contributo dei main sponsor: Amadori, Caterina Lucchi, Montalti Worldwide Moving, Orogel, Technogym, Trevi. Media partner dell’iniziativa sono: EconomyUp, Tele Romagna, UniRadio Cesena.

Luciana Maci
Giornalista

Ho partecipato al primo esperimento di giornalismo collaborativo online in Italia (Misna). Sono dal 2013 in Digital360 Group, prima in CorCom, poi in EconomyUp. Scrivo di innovazione ed economia digitale

Articoli correlati