Tecnologia solidale 2017. Auguri e avanti tutta! | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

TECNOLOGIA SOLIDALE

Tecnologia solidale 2017. Auguri e avanti tutta!

di Antonio Palmieri

21 Dic 2017

Altri argomenti

La sesta edizione consecutiva dell’appuntamento con le soluzioni capaci di rendere la vita migliore per tutti è stata un momento proficuo di scambio di esperienze e informazioni. A tutti i partecipanti ho chiesto che cosa chiedono alla politica. In questo spazio nel 2018 vedremo insieme le proposte

È stata una festa davvero! Nel senso che la mattinata di lavoro con la quale abbiamo celebrato il 15 dicembre la sesta edizione consecutiva di “Tecnologia solidale” alla Camera ha riassunto simbolicamente e concretamente il lavoro fatto negli anni precedenti e anche la vita di questo blog.  È stata una mattinata di lavoro proficua, di scambio di esperienze e di informazioni, di condivisione di spunti, difficoltà e prospettive. Alla fine, il sentimento in me prevalente era quello di gratitudine per quello che ciascun di loro fa per migliorare la realtà. Per sé e per gli altri.
Un momento dei lavori di Tecnologia Solidale 2017 alla Camera dei Deputati
Gratitudine. Il modo migliore per attendere il Santo Natale (auguri!) e per sperare a tutti che il 2018 porti con sé la realizzazione delle prospettive che hanno indicato alla Camera e per le quali lavoreranno con passione e tenacia. Tutti coloro che ci sono stati – Neuron Guard, EdiTouch, DigitAbile, Csroggi, Cuore digitale, Mario’s Way, GLife Company, Fondazione ASPHI, VEASYT, Job4Good, Portale della Salute, Pedius – e tutti coloro che fanno parte di questo nostro “ecosistema”.
Tecnologia Solidale 2017, Sala Aldo Moro, Camera dei Deputati
Ora andiamo avanti. Alla fine lavori, ho invitato ciascuno dei presenti a inviarmi la loro risposta/proposta alla domanda: che cosa chiedo alla politica? Di queste proposte darò notizia qui, alla ripresa delle pubblicazioni, passate le festività natalizie.

  • 2 Share

Altri argomenti

Antonio Palmieri

Antonio Palmieri, milanese, esperto di comunicazione, deputato. Da quando c'è Internet sono curioso della Rete. Dal 2002 cerco di valorizzare le possibilità che il digitale offre per una vita migliore

Articoli correlati