Startup sociali, semplificate le pratiche di riconoscimento | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Burocrazia

Startup sociali, semplificate le pratiche di riconoscimento

21 Gen 2015

Con una nuova Circolare il Ministero dello Sviluppo Economico ha introdotto una procedura più agile per le nuove imprese a vocazione sociale. Ecco la Guida ai nuovi adempimenti. E quella per la compilazione del documento di descrizione dell’impatto sociale

Martedì la circolare e ieri la Guida. Il Ministero dello Sviluppo Economico con la Circolare 3677/C ha introdotto una nuova procedura per il riconoscimento delle startup innovative a vocazione sociale, una tipologia per cui è prevista una maggiorazione dei benefici fiscali per chi investe. Ovviamente, un profilo da dimostrare. Adesso dovrebbe essere più semplice.

►  Il testo integrale della Circolare

La nuova procedura si presenta più agile e flessibile ed è fondata sulla rendicontazione dell’impatto sociale, sulla trasparenza e sul controllo diffuso delle informazioni. Per questo, contestualmente all’emanazione della Circolare, è stata pubblicata una Guida per la redazione del Documento di Descrizione di Impatto Sociale, frutto di una collaborazione con il MIUR e con diversi attori dell’imprenditoria sociale.

La Guida per la redazione del Documento di Descrizione di Impatto Sociale

 

 

Redazione

Articoli correlati