Imprenditoria e start up femminili, quale valore per il Paese? | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Appuntamenti

Imprenditoria e start up femminili, quale valore per il Paese?

di Redazione EconomyUp

06 Nov 2013

Si svolgerà il 7 novembre il convegno organizzato da Luiss Enlabs in collaborazione con FS Italiane. Un’occasione per condividere le testimonianze di storie di successo e cogliere nuove opportunità imprenditoriali per contrastare la crisi e riscattare il trend nazionale

Un’occasione per condividere le testimonianze di storie di successo e cogliere nuove opportunità imprenditoriali per contrastare la crisi e riscattare il trend nazionale. È questo il convegno Imprenditoria e startup femminili: valore comune per il sistema Paese, organizzato da Luiss Enlabs in collaborazione con FS Italiane, che si svolgerà il 7 novembre a Roma, nella sede di Luiss Enlabs in Via Giolitti 34.

Nel corso dell’appuntamento, l’Amministratore Delegato di FS Italiane, Mauro Moretti, staccherà il primo biglietto virtuale della nuova applicazione Qurami, creata presso l’incubatore/acceleratore d’impresa LUISS EnLabs, che successivamente sarà in funzione alla stazione di Roma Termini per facilitare l’acquisto dei biglietti di Trenitalia.

I lavori saranno aperti da Giovanni Lo Storto, Direttore Generale della LUISS, e  Mauro Moretti, Amministratore Delegato Ferrovie dello Stato Italiane.

Tra i relatori: Luigi Capello, Cofondatore LUISS ENLABS, Michele Costabile, Presidente di TechGarage,Valeria Fedeli, Vice Presidente del Senato, Elena David, Amministratore Delegato Una Hotel, Marcella Panucci, Direttore Generale Confindustria, Gabriele Piccini, Country Chairman Italy Unicredit, Christine Roqueplo, Direttrice Paris Pionnières (in collegamento Skype.) Modera: Maria Latella

Tra le start up che forniranno la testimonianza del loro successo, ci saranno: Le Cicogne (baby-sitting e servizi per l’infanzia), Atooma (sviluppo software e applicazioni smartphone), Nemoris (sviluppo e consulenza nella produzione di software), Binella175 (supporto a startup, incubatori e investitori per l’espansione in network e mercati internazionali)

Redazione EconomyUp

Articoli correlati