Uno startupper lancia il primo marketplace europeo per droni | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

E-commerce

Uno startupper lancia il primo marketplace europeo per droni

15 Dic 2015

Simone Russo, ideatore di ImmoDrone, specializzata in riprese aeree con gli Uav per valorizzare gli immobili, ha creato Dronersclub.com dove è possibile acquistare apparecchi e accessori professionali. Ma anche restare informati sulle novità del settore e sottoscrivere assicurazioni

È nata una piattaforma online internazionale per consentire ad appassionati e professionisti del mondo dei droni di chiedere o offrire servizi, notizie, prodotti e consulenze: si chiama Dronersclub.com ed è stata creata da Simone Russo, già ideatore della startup ImmoDrone, specializzata in riprese aeree con droni per valorizzare gli immobili e ormai una realtà consolidata del marketing immobiliare.  

Dronersclub.com punta a far incontrare la domanda e l’offerta, il business e i privati, chi deve vendere o prenotare un servizio con i droni, in completa trasparenza, qualunque sia il budget a disposizione. Attraverso il sito, oltre a mettersi in contatto con i professionisti del settore è possibile scambiare informazioni, acquistare droni e accessori professionali, rimanere informati sulle novità e sulla legislazione che regola i velivoli a pilotaggio remoto e disciplina il loro utilizzo. Ma anche sottoscrivere assicurazioni a prezzi vantaggiosi o ottenere dettagli sui corsi per conseguire la licenza di volo dall’Enac. 

Dronersclub.com, si legge in un comunicato aziendale, è una piattaforma gratuita che sta crescendo al ritmo di cento piloti iscritti alla settimana, l’unica nel suo genere in tutta Europa, e ha già raccolto l’approvazione di partner d’alto livello come DJI, Samsung e le assicurazioni Lloyds

“Allevata” nell’ambito di I3P, l’incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino nato nel 1999 e guidato da Marco Cantamessa, Immodrone di Simone Russo ha sviluppato un servizio per valorizzare gli immobili (sia a uso turistico che residenziale) attraverso la realizzazione di riprese aeree fatte con i droni. La startup, che ha lanciato il proprio servizio ad aprile 2015, mette in collegamento i piloti professionali di Uav (Unmanned aerial vehicles) con le agenzie immobiliari. «Puntiamo soprattutto alla fascia alta: ville, castelli, immobili di pregio», ha spiegato il fondatore e Ceo di Immodrone, Simone Russo. «Sono già circa 1.000 le agenzie, in Italia ma anche in Svizzera, che si sono rivolte a noi per poter realizzare dei video ad hoc». 

In tutto il mondo si registra un vero e proprio boom nel mercato dei droni, tecnologia nata in ambito militare che trova oggi applicazione in moltissimi settori, dalla tv al cinema, dall’agricoltura al controllo di grandi infrastrutture, dal monitoraggio dell’ambiente alla sicurezza. Forbes ha recentemente stimato che solo negli Stati Uniti verranno venduti un milione di droni in occasione del prossimo Natale e anche in Europa si parla di vero e proprio fenomeno. Dai negozi specializzati fino ai giocattolai e alla Gdo, non c’è insegna che quest’anno non proponga i dronitra le offerte di Natale. E la diffusione dei veicoli a pilotaggio remoto avvicina anche moltissimi appassionati che vorrebbero trasformare in lavoro la propria passione.  (L.M.)

Luciana Maci
Giornalista

Ho partecipato al primo esperimento di giornalismo collaborativo online in Italia (Misna). Sono dal 2013 in Digital360 Group, prima in CorCom, poi in EconomyUp. Scrivo di innovazione ed economia digitale

Articoli correlati