Domenico Gravagno (AidCoin): i vantaggi delle criptovalute per la beneficenza | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

ECONOMYUP TV

Domenico Gravagno (AidCoin): i vantaggi delle criptovalute per la beneficenza

30 Mar 2018

Domenico Gravagno, Co-founder di AidCoin, spiega come funziona la prima criptomoneta per il no profit lanciata da Charitystars. La startup ha raccolto 4milioni con una ICO, la nuova forma di finanziamento in criptovalute. «La blockchain rappresenta il futuro»

“Rende trasparenti le donazioni alle organizzazioni no profit” dice Domenico Gravagno, Co-founder di AidCoin, la prima criptovaluta per il mondo della beneficenza lanciata dall’omomina startup, che è uno “spinoff” di CharityStars.

Gravagno ha partecipato,  insieme a molti altri, all’evento  Cryptocurrencies: A bubble or here to stay?” organizzato da Cariplo Factory in collaborazione con EconomyUp. Questo video fa parte di una serie dedicata all’argomento, per capire se, come si chiedono in molti, le criptovalute siano solo una bolla o un fenomeno destinato a durare.

 

Articoli correlati