Open-Inn Retail Award, ecco i 18 finalisti del premio per l'open innovation nel retail | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA CALL

Open-Inn Retail Award, ecco i 18 finalisti del premio per l’open innovation nel retail

20 Set 2018

Dalla piattaforma per la raccolta dati nel retail alla mobile app per color match: ecco chi sono e cosa hanno in mente i 18 i finalisti dell’Open-Inn Retail Award, riconoscimento organizzato da Kiki Lab e dedicato a progetti di open innovation nel retail. La premiazione il 17 ottobre a Milano

Sono 18 i finalisti dell’Open-Inn Retail Award, riconoscimento annuale che ha l’obiettivo di premiare progetti di Open-Innovation in grado di conferire valore aggiunto alle aziende Retail e alla retail experience dei loro clienti.

Open-Inn Retail Award: che cos’è

Open Inn Retail Award 2018, cercansi idee (e startup) per i negozi del futuro

Giunto alla seconda edizione, il riconoscimento è organizzato da Kiki Lab con l’obiettivo di cercare idee e startup per i negozi del futuro. Si tratta di un contest dedicato a progetti di open innovation tra retailer, startup e aziende tecnologiche caratterizzati da una forte componente di Digital Transformation.

“Siamo fortemente convinti che oggi sia molto utile per tutta la business community dare visibilità ai progetti che puntano sull’innovazione ‘reale’ e di successo, quella che genera benefici per i clienti finali e supporto ai conti economici delle aziende – afferma Fabrizio Valente, fondatore e Amministratore di Kiki Lab – Ebeltoft Italy – Siamo molto soddisfatti del successo della seconda edizione dell’Open-Inn Retail Award che ha ricevuto numerose e interessanti candidature.”

Le premiazioni dei vincitori si terranno il 17 Ottobre a Milano, in occasione del Ki-Best e Open-Inn Retail Award 2018.

I 10 negozi più innovativi del mondo

Open-Inn Retail Award: chi sono i 18 finalisti

Vediamo nel dettaglio chi sono i 18 finalisti e che cosa hanno in mente:

Emozioni Le Fablier (Le Fablier)

Applicazione per la fruizione dei cataloghi prodotto che permette al cliente di calarsi letteralmente in ambienti arredati Le Fablier. Il Retailer vede quello che sta vedendo l’utente in quel momento e lo guida come voce esterna nella sua esperienza virtuale.

Enerbrain (Enerbrain)

Sistema composto da sensori, algoritmi ed attuatori. I sensori ambientali wireless inviano i dati al Cloud e grazie ad algoritmi di machine learning i costi energetici vengono ridotti e il comfort massimizzato.

Fast Checkout & Full Automated Store (Checkout Technologies)

Soluzione multiprodotto per l’automazione dei processi di acquisto all’interno dei supermercati. ‘Full Automated Store’ consente al negozio di riconoscere automaticamente prodotti, persone, movimenti e azioni; ‘Fast Checkout’ velocizza del 70% l’esperienza cliente alle casse. 

Fiorella Rubino My Way (Miroglio Fashion)

Capsule di moda personalizzabile online: jeans e tuniche personalizzabili online in ogni dettaglio, modelli e decori, usando un software 3D di ultima generazione.

Flying Tiger Jungle (Djungle x Tiger)

App di Loyalty total-digital che massimizza l’engagement e incide in real time su KPI di interazione e di acquisto. Promuove l’interazione con il punto vendita prima dell’acquisto sotto forma di gioco.

Garanteasy Smartpos Nexi (Garanteasy)

App che favorisce una relazione duratura tra il cliente e il negoziante grazie alla gestione semplice della garanzia. Partnership tra Nexi e Garanteasy.

Health & Loyalty System (Apoteca Natura)

Sistema per seguire il percorso di salute delle persone in modo consapevole, grazie a una completa conoscenza dei loro dati sanitari e la possibilità di interagire con il proprio farmacista di fiducia.

Intelli-tail, IA per il Retail (Bedin Shop Systems) 

Intelligenza Artificiale nel Retail: innovazione profonda ed efficace nei negozi di qualunque dimensione. HintBot e ChatBot sono i primi passi concreti.

Lista della spesa in linguaggio naturale (IBM)

Interazione vocale per acquisto. Realizzazione dell’interfaccia in linguaggio naturale (in olandese) della app per la lista della spesa. Estensione e integrazione con i sistemi back-end e con la piattaforma di e-commerce.

Salon Emotion (L’Oréal Italia)

Un progetto per saloni di parrucchieri che si propone di rendere unica la customer experience. Programma mirato di education all’equipe di lavoro, volto alla ridefinizione del layout del salone e all’inserimento di devices digitali innovativi.

Saltacassa (Fullover)

L’utente sullo smartphone seleziona e paga i prodotti, stampando in modalità self-service il proprio scontrino, evitando di fare la fila alla cassa. L’obiettivo è quello di dotare gli utilizzatori di un unico strumento per gli acquisti in mobilità, trasversale alle varie categorie commerciali.

SAM Più freschissimi compri, più sconti ottieni (Sell Actions)

Piattaforma di couponing, utilizzabile nelle vendite di prodotti alimentari dei reparti freschissimi con un sistema di pesatura (bilancia). Erogazione del coupon nel punto vendita, durante l’acquisto, e abbinamento tra prodotto pesato e coupon emesso.

Scloby (Scloby)

Piattaforma cloud per gestire processi di commercianti e ristoratori, sia per le micro imprese sia per le grandi catene. Gestione di tutte le operazioni di front office e back office di un punto vendita.

Sherwin Williams (IBM)

Mobile app per color match che permette di simulare i colori della stanza della propria abitazione sfruttando la tecnologia e simulando in ogni passo il percorso. La app ColorSnap(R) viene estesa e integrata sia on-line che in-store per concludere l’acquisto.

Software per la gestione del packaging smart 4PACK (4 Flying)

Software per la gestione dei contenuti e dei processi di creazione del packaging, delle etichette e di distribuzione delle informazioni tecniche, commerciali e/o marketing del prodotto.

Un nuovo modo di fare farmacia (Apoteca Natura)

Progetto che mette al centro le persone, dove il farmacista, anche con il supporto tecnologico, riveste una funzione centrale nella filiera sanitaria. Offre al cliente un consiglio integrato, ascoltandolo e guidandolo nella ricerca del suo benessere ottimale.

Virtual Retail & Shopping Experience (Else Corp)

Progetto che sfrutta le tecnologie 3D, l’industria 4.0 e l’intelligenza artificiale, permettendo alle aziende di offrire esperienze esclusive, prodotti dalla perfetta vestibilità e processi di produzione più sostenibili.

WonderStore (Kruell)

Piattaforma per la raccolta dati nel Retail, nata dall’esigenza strategica di conoscere i visitatori che entrano quotidianamente nei negozi, capirne i desideri e conoscerne il comportamento attraverso tecniche di digital signage intelligente.

Articoli correlati