Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

IL PREMIO

Ecommerce, Martha’s Cottage sul podio dello shopping online europeo

19 Giu 2017

La startup fondata da Salvatore Cobuzio si è aggiudicata il terzo posto dell’Ecommerce Entrepreneurial Award al Global Ecommerce Summit che si è svolto a Barcellona. Il team siciliano è stato premiato per aver creato uno dei più innovativi e pioneristici progetti di ecommerce continentali

Da un successo nazionale a uno europeo nel giro di un mese. Dopo aver trionfato all’ultimo Netcomm Ecommerce Forum (evento di riferimento italiano in ambito e-commerce e digital transformation che si è svolto a Milano il 18 e 19 maggio), ecco un altro riconoscimento importante per Martha’s Cottage, startup che ha lanciato un ecommerce dedicato al settore dei matrimoni. La società siciliana fondata da Salvatore Cobuzio si è aggiudicata il terzo posto nella categoria Ecommerce Enterpreneurial Award al Global Ecommerce Summit 2017, che si è svolto a Barcellona dal 12 al 14 giugno. La startup siracusana, inserita in una rosa di 14 ecommerce europei “campioni” nazionali, proprio in seguito alla vittoria al Netcomm Forum, è stata premiata per aver creato uno dei più innovativi e pioneristici progetti di ecommerce in Europa.

 

«Questo premio è per Martha’s Cottage una conferma molto importante: il nostro business è innovativo, sta cambiando le regole del gioco nel mercato dei matrimoni ed è scalabile, in grado cioè di crescere sia attraverso l’integrazione dell’offerta sia con un’espansione internazionale – ha dichiarato Salvatore Cobuzio, founder e CEO di Martha’s Cottage. “Un potenziale di crescita confermato anche dai risultati ottenuti sino ad ora: da quando siamo nati abbiamo contribuito all’organizzazione del matrimonio di oltre 30 mila spose, con una media attuale di 3mila feste al mese».

 

Durante l’evento sono due le categorie premiate: la neonata Global E-commerce Awards dedicata ai brand e retailer con diffusione globale che hanno avuto il merito di trasformare la customer experience attraverso un’efficiente convergenza dei canali di vendita “fisici” e digitali e gli E-commerce Entrepreneurial Awards, un riconoscimento rivolto alle società europee più innovative e pioneristiche, con un elevato potenziale di crescita e di espansione territoriale. In quest’ultima categoria oltre a Martha’s Cottage hanno partecipato anche: La Redoute, Showroomprivé, UniPlaces, Chabla, Zoot, Winefamly, Tripsta, Lumenet, Carrolls Irish Gifts, Annora, Zamro, Ticketbis, Old Captain Co.

 

In un mercato come quello dei matrimoni il cui giro d’affari vale circa 300 miliardi di dollari, Martha’s Cottage è riuscita a intercettare la trasformazione di un business da tradizionale a digitale. In che modo? Proponendo un servizio che non è solo uno solo un shop online, ma una piattaforma che offre molto di ciò che serve per affrontare un matrimonio: dai prodotti ai consigli su location e fotografi. Secondo quando riporta una nota diffusa dalla società la startup siracusana, che a maggio 2016 ha chiuso un round di finanziamento da 500mila euro, avrebbe un tasso di crescita del 50% anno su anno, con l’obiettivo di raggiungere il milione di fatturato entro fine 2017.