150 milioni per GoEuro: ecco tutti i dettagli del più grande round di finanziamento della Germania
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STARTUP INVESTIMENTI

150 milioni per GoEuro: ecco tutti i dettagli del più grande round di finanziamento della Germania



Innovazione, espansione della rete trasporti a livello globale e nuove assunzioni: ecco gli obiettivi della startup GoEuro, nata 5 anni fa come motore di ricerca e diventata la piattaforma multi-modale di prenotazione di mezzi di trasporto leader in Europa. Tra gli investitori un fondo tedesco e una società di Singapore

23 Ott 2018


GoEuro, la piattaforma leader per la prenotazione di trasporti in Europa, ha raccolto $150 milioni in uno dei più grandi round di finanziamento della Germania. Dopo aver raddoppiato il suo capitale, l’azienda si prepara così ad accelerare l’innovazione di prodotto e ad espandersi verso il mercato internazionale. Tra le novità annunciate insieme al round di investimenti c’è anche l’ingresso nel consiglio direttivo di Cristina Stenbeck, principale azionista di Kinnevik.

GoEuro, arriva il più grande round di finanziamento della Germania

Nuovi piani per il futuro della piattaforma di traporti tedesca: dopo l’iniezione di fondi, la compagnia si prepara ad un piano di innovazione ed espansione. Tra gli obiettivi principali di GoEuro, infatti, c’è la volontà di espandersi in nuovi mercati, unificando i trasporti a livello globale. L’idea di semplificare i trasporti a livello globale ha convinto i leader del finanziamento Kinnevik AB, società di investimento svedese, e Temasek Holdings, società di investimento globale con sede a Singapore. L’operazione ha visto anche la partecipazione di Hillhouse Capital, un’azienda di investimento focalizzata sulla crescita a lungo termine attraverso l’innovazione. Lanciato cinque anni fa come motore di ricerca, GoEuro è oggi la piattaforma multi-modale di prenotazione di mezzi di trasporto leader in Europa ed effettua vendite dirette dell’80% dei biglietti delle compagnie di trasporto presenti sulla piattaforma.  Dall’ultimo finanziamento nell’ottobre 2016, si è ridimensionata su diversi fronti. GoEuro offre ora opzioni di trasporto via terra e aria in 36 paesi e una scelta completa di prodotti in 15 di questi mercati; conta 27 milioni di utenti mensili, tre quarti dei quali utilizzano dispositivi mobile per effettuare le prenotazioni. Inoltre, al compagnia ha recentemente completato la sua prima acquisizione, quella dell’aggregatore europeo di trasporti BusRadar, con sede a Karlsruhe, in Germania. Naren Shaam, CEO e Fondatore di GoEuro commenta con entusiasmo l’esito dell’operazione, frutto di un lungo percorso di crescita e di una precisa vision aziendale. La volontà di aiutare le persone di tutto il mondo a prenotare i viaggi in maniera sempre più facile e veloce ha permesso a quello che è nato come un motore di ricerca di  creare un’esperienza semplice, coerente e familiare per gli utenti. Tra gli obiettivi della piattaforma c’è anche l’assunzione di nuove figure che entreranno a far parte del team: tra i primi nomi spicca quello di Cristina Stenbeck.

Naren Shaam, CEO di GoEuro

Cristina Stenbeck, nuovo ingresso nella piattaforma leader di viaggi

Cristina Stenbeck, principale azionista di Kinnevik e membro del consiglio di amministrazione di Kinnevik e Spotify, entrerà nel direttivo di GoEuro in seguito alla transazione. Fino al 2016, Cristina è stata Executive Chairman di Kinnevik e Chairman di Zalando e vanta grande esperienza in brand rivolti al consumatore. Cristina Stenbeck ha commentato con entusiasmo l’esito dell’operazione: “Sono rimasta colpita da Naren e dalla volontà di GoEuro di ridefinire le modalità di prenotazione dei viaggi per il futuro. Il direttivo e il consiglio di amministrazione di Kinnevik condividono il mio entusiasmo nel vedere l’enorme mercato a cui ci possiamo rivolgere che GoEuro ha guadagnato dalla sua nascita e l’importante potenziale di crescita per il futuro. GoEuro è stato un pioniere nell’affrontare, sconvolgere e migliorare il viaggio end-to-end. Siamo felici di dare supporto a Naren e al suo team per continuare a costruire un’azienda di alto livello”.  

I protagonisti dell’operazione

GoEuro

GoEuro è la piattaforma di viaggio che permette di cercare e prenotare treni, autobus e voli in tutta Europa. Grazie alla partnership con oltre 800 operatori europei del settore dei trasporti, GoEuro rivoluziona l’esperienza di pianificazione del viaggio, offrendo ai viaggiatori più scelta, prezzi trasparenti, tempi di viaggio chiari e prenotazioni semplici, su mobile, app e desktop. Eliminando il bisogno di visitare diversi siti web, la piattaforma mostra le migliori combinazioni di trasporto, semplificando e personalizzando la pianificazione del viaggio. La startup di viaggi ha sede a Berlino e conta più di 300 dipendenti provenienti da 45 Paesi differenti.

Kinnevik

Kinnevik è una società d’investimento focalizzata sull’industria con uno spirito imprenditoriale. Fondata nel 1936 dalle famiglie Stenbeck, Klingspor e von Horn, la società intende costruire aziende digitali che offrano una scelta migliore e più ampia attraverso la  collaborazione con fondatori e dirigenti di talento. Tra i punti di forza c’è proprio quello di creare, sviluppare e investire in aziende in rapida crescita nei mercati sviluppati ed emergenti come nel caso di GoEuro.

Temasek

Incorporato nel 1974, Temasek è una società di investimento globale con sede a Singapore.  Temasek possiede un portafoglio da $ 308 miliardi (€ 191b) al 31 marzo 2018, con una significativa esposizione a Singapore e nel resto dell’Asia. Le attività di investimento sono guidate da quattro temi di investimento e dalle tendenze a lungo termine che rappresentano: economie di trasformazione, popolazioni di reddito medio in crescita, approfondimento dei vantaggi comparativi e campioni emergenti. La nostra strategia di investimento si focalizza sul cogliere le opportunità nei settori in cui che contribuiscono a creare un mondo migliore, più intelligente e più connesso.

Hillhouse Capital

Hillhouse costruisce aziende che resistono alla prova del tempo collaborando con gli innovatori nei settori consumer, sanitario, tecnologico e dei servizi per far crescere aziende che rivoluzionano le loro industrie. La società investe a livello globale, con un focus particolare sull’Asia. Hillhouse lavora in tutto lo spettro azionario dall’incubazione alle azioni quotate. I clienti sono principalmente pensioni e istituzioni senza scopo di lucro attraverso cui si erogano borse di studio e si sostiene l’innovazione scientifica in tutto il mondo.