Realtà virtuale, Zooppa avvia il primo concorso per video immersivi | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

COMUNICAZIONE

Realtà virtuale, Zooppa avvia il primo concorso per video immersivi

17 Ago 2017

Scade il 16 ottobre il contest per vidoemaker organizzato dal produttore di contenuti user-generated cresciuto nell’incubatore H-Farm. È destinato a chi sa sfruttare le potenzialità della tecnologia VR a 360 gradi, oggi molto usata in pubblicità. In palio telecamere, un corso e eventuale compenso da Garmin, azienda partner

Arriva un contest per videomaker innovativi che amano cimentarsi in video immersivi utilizzando la realtà virtuale: a lanciarlo è Zooppa, nata come startup anni fa all’interno di H-Farm, l’incubatore di imprese di Roncade (Treviso) e oggi piattaforma nota nel mondo per la produzione di contenuti generati dagli utenti.

♦ CHE COSA SONO E A COSA SERVONO I VIDEO VR A 360° – Sono nuovi tipi di video che offrono agli spettatori la possibilità di esplorare ciò che vedono a 360 gradi con il mouse o attraverso un dispositivo mobile. È anche possibile utilizzare un visore per guardarsi intorno in tutte le direzioni. I video a 360 gradi e la realtà virtuale sono stati creati per fare in modo che gli spettatori possano interagire con i contenuti e vivere un’esperienza come se vi fossero immersi dentro, invece di limitarsi a stare seduti a guardare. Video a 360 gradi e realtà virtuale – si legge in un comunicato diffuso da H-Farm – rappresentano oggi la nuova frontiera dell’immagine digitale: sempre più brand puntano alla realizzazione di video immersivi per le loro campagne pubblicitarie, considerate le enormi potenzialità di business legate ad una fruizione di contenuti più realistica e coinvolgente.

È per questo che Zooppa ha deciso di lanciare un contest per la realizzazione di video VR a 360°, con il supporto tecnologico di Garmin, tra i leader mondiali nella tecnologia GPS per l’automotive, la nautica, l’aviazione, lo sport, il fitness e l’outdoor. La gara, chiamata Zooppa Moves VR 360°, darà la possibilità a tutti gli appassionati e filmmaker di mettersi alla prova con tecniche e tecnologie innovative.

♦ CHE COS’È ZOOPPA – Zooppa.com Inc è produttore mondiale di contenuti user-generated. Con una community creativa di oltre 400.000 utenti, lavora con brand globali e agenzie di comunicazione sia negli Usa che in Europa (At&T, Fiat, Unilever, Reebok, Poste Italiane, TIM e molte altre) per la produzione di contenuti originali. Nel corso del 2015 la società ha perfezionato un importante aumento di capitale di 3 milioni di dollari con un fondo d’investimento di Boston (MA- USA). Zooppa è partecipata al 47,90% da H-FARM. È anche un esempio di sharing economy applicata alle piattaforme di contenuti generati dagli utenti.

Sharing economy, 10 idee che funzionano

♦ COME FUNZIONA IL CONTEST – Il contest è aperto a coloro che presenteranno il proprio contenuto video originale, girato con tecnologia a 360°, della durata massima di 120 secondi.

Il video potrà avere scopi promozionali di un prodotto, creando un contenuto che sappia sfruttare tutte le potenzialità della tecnologia VR 360 (il brand non deve essere riconoscibile). Oppure può essere puro storytelling: uno short film che riesca a raccontare una storia a 360 gradi ed essere realizzato utilizzando qualsiasi forma narrativa, dal thriller all’horror, dall’adventure al comico.

Gli iscritti che non dispongono della strumentazione tecnica necessaria per la realizzazione del video avranno la possibilità di ricevere in comodato d’uso gratuito, per un tempo non superiore ad una settimana, una camera Garmin modello VIRB 360 facendone richiesta.

I video verranno valutati e selezionati da un team composto dallo staff di Zooppa, VR360 – Professional Training, OmniaVision e Garmin. Verranno premiati i primi cinque classificati con una Camera Garmin VIRB 360. Al vincitore del primo premio verrà data anche la possibilità di prendere parte al VR360 – Professional Trainining, primo corso in Italia interamente dedicato alla realizzazione di video immersivi ed education partner di Zooppa Moves VR 360.

Inoltre i video realizzati per il contest potranno essere acquistati da Garmin o altri brand, con un riconoscimento economico all’autore per la creatività e la possibilità di partecipare alle riprese assieme ai professionisti del settore, imparando così trucchi e le tecniche del 360.

OmniaVision, il canale multipiattaforma specializzato nella realizzazione, promozione, divulgazione e formazione professionale nell’ambito della tecnologia VR360 è media partner dell’iniziativa.

Le iscrizioni chiudono il prossimo 16 ottobre: tutti i dettagli sul progetto Zooppa Moves VR 360° e le istruzioni per partecipare a questo link.

Articoli correlati