Porte aperte all'innovazione, la Rai incontra startup e aziende innovative del settore media | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

TRASFORMAZIONE DIGITALE

Porte aperte all’innovazione, la Rai incontra startup e aziende innovative del settore media

di Sara Rigamonti

06 Dic 2018

Una giornata al CRITS di Torino, il Centro Ricerche, Innovazione Tecnologica e Sperimentazione del servizio radiotelevisivo pubblico per attivare un network per l’innovazione nel settore media e per conoscere imprese innovative

Il CRITS – Centro Ricerche, Innovazione Tecnologica e Sperimentazione della Rai ha organizzato a Torino una giornata “Porte Aperte all’Innovazione” di incontro con startup e aziende innovative con lo scopo di migliorare la conoscenza delle aree di interesse aziendale e di creare un network per contribuire all’innovazione nel settore dei media.

Porte aperte all’innovazione, la RAI si apre alle startup

Durante la prima parte della giornata il Centro Ricerche insieme alle divisioni Rai Digital, ICT, Teche, Radiorai e Rai Pubblicità,ha esposto alcuni temi tecnici di interesse aprendo spazi per una collaborazione tesa ad innovare l’azienda di servizio pubblico.

Nella seconda parte della giornata, le startup e aziende innovative coinvolte da Rai, con la collaborazione dell’Associazione Italia Startup dell’incubatore del Politecnico di Torino I3P, hanno presentato progetti, temi di sviluppo, soluzioni e prototipi inerenti alle tematiche di interesse Rai e in generale al mondo dei media.

Chi ha partecipato a Porte aperte all’innovazione

Ecco le aziende che hanno partecipato a questa prima giornata di Porte Aperte all’Innovazione:

AgileLab specializzata nell’analisi e nel trattamento di big data, grazie a tecnologie di machine learning and artificial intelligence

CELI attiva nel settore dell’Intelligenza Artificiale e delle Tecnologie del Linguaggio da oltre 15 anni e di recente acquisita da H-Farm

Mathesia la prima piattaforma di crowdsourcing dedicata alla matematica applicata

Radiosa che Sviluppa valore delle emittenti radiofoniche, riposizionandole su nuovi media per aumentarne i ricavi pubblicitari

DeadPixels studio specializzato nello sviluppo di applicazioni in Realtà Virtuale, di Animazioni e contenuti 3D

iPress la piattaforma per cambiare e migliorare il modo di lavorare di giornalisti, blogger e operatori della comunicazione grazie alla Rete

Dreamset Creative Video Agency specializzata in Video Virali e Native Marketing

Pikkart azienda IT, unica in Italia a possedere un software di Realtà Aumentata proprietario. Professionisti di Computer Vision, Deep Learning, Machine Learning

Kineton nata a Marzo 2017 a Napoli fornisce servizi di ingegneria avanzata rivolti al mondo Media, ICT ed Automotive e conta già oltre 120 giovani professionisti

Littlesea Video attiva nel campo della cosiddetta video automation che ha vinto nel 2016 un finanziamento della Digital News Initiative di Google

Immodrone l’azienda di droni No. 1 in Italia con un network di oltre 350 piloti certificati specializzata in video e foto dall’alto per il settore immobiliare tramite l’utilizzo di droni avanzati

Animoka studio innovativo di animazione digitale che si occupa principalmente della produzione di contenuti digitali di alta qualità

L’iniziativa è stata organizzata in concerto con il Progetto Europeo MediaRoad, a cui partecipano Rai, EBU, BBC, VRT e altri partner Europei. La giornata si è conclusa con interessanti dimostrazioni tecniche a cura del Centro Ricerche.

 

Sara Rigamonti

Community Manager & Partnerships presso Italia Startup

Articoli correlati