Un milione di euro per Klikkapromo da Guido Paolo Gamucci | Economyup
Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Investimenti

Un milione di euro per Klikkapromo da Guido Paolo Gamucci

17 Lug 2013

Il fondatore di Bincot entra nella compagine sociale del primo motore di ricerca delle offerte promozionali dei supermercati. L’aumento di capitale è funzionale a dotare la società delle risorse necessarie per il lancio sul mercato dei nuovi servizi di billboard shopping e di digital couponing, rivolti alle aziende del Largo consumo

Guido Paolo Gamucci, fondatore di Bincot
Si aprono nuovi scenari per Klikkapromo.it, il primo motore di ricerca delle offerte promozionali dei supermercati: Bincot, società fondata e diretta da Guido Paolo Gamucci, entra nella compagine sociale della società con un investimento di un milione di euro, portando così a tre milioni di euro l’investimento complessivo in Klikkapromo da parte della intera compagine sociale.

Un passo importante che permetterà di lanciare sul mercato i nuovi servizi di “billboard shopping” e di “digital couponing”, rivolti prevalentemente alle aziende del Largo Consumo.

Il lancio di questi servizi assolutamente innovativi e non ancora presenti sul mercato italiano vedrà Klikkapromo first mover del settore e verrà supportato da alcune partnership strategiche, attualmente in fase di definizione, funzionali a sviluppare e a proporre i nuovi servizi a tutte le aziende operanti nel Largo Consumo, sulla base delle esperienze positive già registrate con alcuni grandi clienti.

Il “billboard shopping” e il “digital couponing” vanno a completare e a potenziare l’offerta dei servizi di comunicazione e di business intelligence, già forniti con successo alle principali catene di supermercati.

Concetta Desando
Giornalista

Due menzioni speciali al premio di giornalismo M.G. Cutuli, vincitrice del Premio Giuseppe Sciacca 2009, collaboro con testate nazionali. Per EconomyUp mi occupo di startup, innovazione digitale, social network

Articolo correlato