Biotechware, la startup dell’elettrocardiogramma in cloud comprata da un fondo russo | Economyup

OPEN INNOVATION

Biotechware, la startup dell’elettrocardiogramma in cloud comprata da un fondo russo



MEDME Group BV ha acquisito per due milioni di euro la società torinese che ha inventato l’innovativo elettrocardiografo portatile CardioPad Pro. Si tratta di un dispositivo medico professionale per la registrazione di ECG e successivo invio automatico del tracciato attraverso una piattaforme online

09 Ott 2017


Due milioni di euro per acquisire una tecnologia italiana che potrebbe rappresentare il futuro della telemedicina. A tanto ammonta la cifra sborsata da MEDME Group BV, investitore strategico del settore biomedicale attivo in Russia, Italia e Regno Unito, per l’acquisizione di Biotechware – startup italiana, fondata da Alessandro Sappia ed Enrico Manzini due giovani ingegneri torinesi –  che ha inventato l’innovativo elettrocardiografo portatile CardioPadPro. L’operazione consegna così il controllo operativo della startup incubata presso Imprese Innovative del Politecnico di Torino (I3P), alla società russa.

Nato ufficialmente a febbraio 2011, il progetto ha in realtà preso vita nel 2008. La società torinese ha sviluppato un dispositivo medico professionale a 12 derivazioni per la registrazione di elettrocardiogrammi (ECG) e successivo invio automatico del tracciato mediante rete UMTS o connessione WiFi. I dati raccolti vengono inviati a un centro servizi, accessibile tramite web, per la gestione e refertazione dei tracciati e per l’accesso ai dati storici. Il tracciato registrato nel punto di acquisizione viene visionato dal polo cardiologico di riferimento per la refertazione direttamente su piattaforma cloud, e successivamente inviato al paziente nella modalità da lui prescelta. Biotechware ha inoltre ricevuto alcuni riconoscimenti: nel 2013 è stata vincitrice del Premio Lamarck dei giovani di Confindustria Piemonte e nel 2014 del Premio Unioncamere Innovatori d’Impresa nella categoria “Ecosistema di Innovazione”.

CardioPADPRO

I vantaggi di CardioPad Pro? Con una media di soli tre minuti per i teleconsulti e sei minuti per le telerefertazioni raccoglie i dati e li invia a una equipe di cardiologi selezionati e qualificati che rende il referto immediatamente disponibile e consultabile online tramite il portale dedicato.

WHITEPAPER
Data warehouse nel cloud: 6 considerazioni per un passaggio efficace
Big Data
Cloud

Dal punto di vista finanziario – come riportato un recente articolo de La Stampa – in passato ha ricevuto il sostegno di David Trabaldo Togna, business angel, e dal fondo di Venture Capital Fira. Il modello di business? Si basa sui due flussi di cassa: uno derivante dalla vendita degli apparecchi ai centri convenzionati, l’altro dalle commissioni per la gestione dei dati, applicate ad ogni transazione.

In collaborazione con PAR Medizintechnik, Biotechware ha inoltre lanciato sul mercato italiano il misuratore di pressione TENSIOPOD, con l’integrazione alla piattaforma cloud per la telerefertazione che permette di far visionare le misure registrate dallo strumento da un cardiologo a distanza, consentendo di redigere un referto medico per il paziente iperteso.

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link