HR Tech, Roberta Segalini (Whirlpool): "Con la tecnologia miglioriamo le competenze" | Economyup
Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

ECONOMYUP TV

HR Tech, Roberta Segalini (Whirlpool): “Con la tecnologia miglioriamo le competenze”

06 Set 2018

L’HR Director della multinazionale di elettrodomestici: “Per noi è fondamentale investire in tecnologia: toglie lavori di basso valore e ci consente attività ad alto valore aggiunto”. Progetti futuri: il lancio di una piattaforma cloud e modi diversi di recruting. Per esempio usando sempre più gli internal influence

“Veniamo dall’acquisizione di Indesit, negli ultimi 3 anni è avvenuto il processo di integrazione tra realtà e culture diverse. Come l’abbiamo affrontato? Noi dell’HR abbiamo investito in tecnologia“: lo dice in questa video-intervista Roberta Segalini, HR Director EMEA Organization Excellence & Change Management di Whirlpool Corporation, multinazionale statunitense produttrice di elettrodomestici. “Per noi l’investimento in tecnologia è fondamentale perché toglie lavori di basso valore e ci consente attività ad alto valore aggiunto con nuove capabilities e nuove skill” continua la manager. E cita alcuni esempi: “Abbiamo creato una nuova piattaforma social in HR per condividere le best practices a livello internazionale e stiamo massimizziamo la piattaforma Google per il co-disegno di molte iniziative”. Progetti futuri: il “lancio di una piattaforma cloud in HR e modi diversi di recruting, usando sempre più gli internal influencer”

Articoli correlati