Network Digital360, record di visitatori con l'informazione sul digitale: 4,3 milioni | Economyup

INFORMAZIONE E FORMAZIONE

Network Digital360, record di visitatori con l’informazione sul digitale: 4,3 milioni



Il Network di siti e canali di Digital360 in marzo ha avuto 4,3 milioni di visitatori unici, con un incremento del 189% rispetto allo stesso mese del 2019. Tra i temi più popolari: Smart Working, strumenti digitali e sicurezza. Il CEO Andrea Rangone: “Più contenuti utili per affrontare l’emergenza e prepararsi al dopo”

02 Apr 2020


Andrea Rangone, fondatore e presidente di Digital360
Digital360, società quotata sul Mercato AIM di Borsa Italiana, in marzo ha avuto un numero record di visitatori con il suo Network Digital360 di 56 asset digitali tra siti, portali, canali web e newsletter, di cui fa parte anche EconomyUp: 4,3 milioni di unique visitor con un incremento del 189% rispetto al marzo 2019.
Il Network Digital360, quindi, si conferma sempre più come punto di riferimento per la formazione e l’informazione di manager, imprenditori, professionisti, policy maker sui temi della trasformazione digitale e dell’innovazione imprenditoriale. Il traffico sul Network è uno dei driver fondamentali dell’efficacia di molti servizi erogati da Digital360: eventi digitali, webinar, campagne di comunicazione, content marketing, lead generation.

Network Digital360: ecco i temi di punta

Fra i temi che hanno riscosso più interesse, quelli correlati all’uso di strumenti digitali e dello Smart Working in questo periodo di emergenza sanitaria. La strategia editoriale di Digital360, infatti, è stata quella di raccontare storie di aziende che stanno reagendo alla crisi cambiando i propri processi attraverso le tecnologie digitali, di descrivere le molteplici soluzioni tecnologiche e innovazioni organizzative che possono aiutare a non fermare le attività di impresa e pubbliche amministrazioni nel lockdown, di amplificare le principali iniziative di solidarietà digitale.
Gli articoli che hanno trattato di Smart Working hanno realizzato in un mese oltre 500.000 pagine viste. Molto letti anche i contenuti e gli approfondimenti sui temi della sicurezza in particolare per quanto riguarda la sicurezza degli accessi, le reti private virtuali, la business continuity.

Andrea Rangone: contenuti utili per affrontare l’emergenza

In questo periodo di forzata permanenza a casa, è aumentato il numero di manager che cercano online informazioni sull’innovazione digitale attraverso articoli del Network Digital360, i cui contenuti sono posizionati in prima pagina su Google per oltre 45.000 keyword.
“Siamo onorati di questo risultato – dice Andrea Rangone, Amministratore Delegato di Digital360 -. In questo periodo di emergenza, abbiamo potenziato l’attività editoriale su tutti i temi di utilità per le aziende e le pubbliche amministrazioni nell’affrontare al meglio il lockdown e lo Smart Working forzato, consapevoli che solo attraverso un migliore utilizzo degli strumenti digitali si possa ridurre l’impatto sulle attività lavorative e prepararsi al meglio per la ripresa”.